QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

7 corpi trovati in una proprietà negli Stati Uniti: lo stupratore ha sparato a sua moglie, ai suoi tre figli e a due ragazze adolescenti, poi si è suicidato |  al di fuori

7 corpi trovati in una proprietà negli Stati Uniti: lo stupratore ha sparato a sua moglie, ai suoi tre figli e a due ragazze adolescenti, poi si è suicidato | al di fuori

Uno dei sette corpi trovati all’inizio di questa settimana in un sobborgo dell’Oklahoma era quello dell’autore, un molestatore sessuale di 39 anni. Ha sparato a sua moglie, ai suoi tre figli e a due adolescenti, poi si è sparato. Lo ha riferito la polizia locale mercoledì (ora locale).

I corpi sono stati trovati in una tenuta a Henrietta, una piccola città a 90 miglia da Oklahoma City, dove Jesse McFadden, 39 anni, condannato per reati sessuali, vive con sua moglie, Holly McFadden, e i loro figli, di 13, 15 e 17 anni. . Anni.

Le due ragazze, di 14 e 16 anni, che sono state trovate uccise, sono state denunciate come disperse lunedì mattina (ora locale). “Sto seguendo le prove… Le prove mostrano che Jesse McFadden ha ucciso sei persone e poi si è suicidato”, ha detto mercoledì lo sceriffo della contea di Okmulgee Joe Prentice in una conferenza stampa. Secondo Prentice, si è scoperto che tutte le vittime avevano almeno una ferita da arma da fuoco alla testa.

Leggi di più sotto l’immagine:

Lo sceriffo della contea di Okmulgee Joe Prentice alla conferenza stampa. ©AP

Jesse McFadden, 39 anni, è stato condannato per stupro nel 2003. Dall’ottobre 2020 è stato nuovamente rilasciato.

In un nuovo caso, è stato accusato di possesso di materiale pedopornografico e tentato sesso con un minore. Lunedì avrebbe dovuto comparire in tribunale a causa di tali accuse, ma non si è presentato, secondo vari media.

Chiunque abbia domande sul suicidio può contattare la Suicide Line al numero verde 1813 e sul sito web www.zelfmoord1813.be


READ  La Corte Suprema brasiliana avvia un'indagine sul caso Bolsonaro a causa di...


Banner in memoria di Ivy Webster a Henryetta, Oklahoma.
Banner in memoria di Ivy Webster a Henryetta, Oklahoma. ©AP

Uno striscione in memoria di Tiffany Jess, Michael Mayo e Riley Allen è appeso al recinto della casa in cui si è svolto The Facts.
Uno striscione in memoria di Tiffany Jess, Michael Mayo e Riley Allen è appeso al recinto della casa in cui si è svolto The Facts. ©AP

Ivy Webster, 14 anni, Brittany Brewer, 16 anni, e Jesse McFadden, 39 anni, sono stati dichiarati scomparsi.
Ivy Webster, 14 anni, Brittany Brewer, 16 anni, e Jesse McFadden, 39 anni, sono stati dichiarati scomparsi. ©AP