QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Aggiornamento Covit 19 – Italia: stato del gioco

Si muove lentamente nella giusta direzione. Il Indice RB Molto basso. Lazio e Roma tornano in Zona Arancio Veneto La decisione verrà presa oggi. Coda d´Aosta La parte posteriore è rossa e va dentro Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Piemonte, Trento, Mercato, Lombardia Ann Baklia Misure rigorose saranno in vigore fino al 12 aprile, quindi rimarrà tale Rosso Fino a una settimana dopo la fine della Pasqua.

(25 marzo 2021) Se il numero di casi settimanali per due settimane consecutive è inferiore a 250 per 100.000 persone, la luce diventerà arancione. Devi aspettare almeno due settimane prima che una parte che ora è rossa cambi posizione. Il controllo viene effettuato venerdì, quindi la settimana calcolata per domani andrà dal 19 marzo ad oggi. Le singole aree potrebbero aver intrapreso azioni diverse, quindi resta sintonizzato e visualizza le informazioni sulla regione.

Circa il 10% delle persone ora ha il primo Vaccino Si tratta principalmente di operatori sanitari in tutti i settori dagli anni ’80 agli anziani, dalla polizia al personale infermieristico e docente. Più del 3% è già stato vaccinato una seconda volta.

Rosso o arancione?

Sono stati più di 250 i casi nell’ultima settimana in Friuli, Emilia-Romagna e Pymont, quindi saranno automaticamente in zona rossa. Sotto, Trento, Marche, Val di Asta, Lombardia e Puglia, ma se si fossero aggiunti i casi di ieri ne avrebbero superati altri 250. Il Veneto sospetta che sia sotto i 250, e l’area dovrebbe diventare arancione la prossima settimana dopo Pasqua. Anche la Toscana è vicina al confine con 248 casi, ma rimane arancione. La Lazio sta andando bene, quindi le scuole dovrebbero riaprire la prossima settimana.

READ  270 immigrati dall'Italia in condizioni critiche: squadra di soccorso, Europe News e best stories

E la Sardegna?

Sardini-Palo-Ciabrando-Unsplash

La Sardegna è bianca e alla gente piace mantenerla così. Il presidente dell’isola ha emesso un ordine d’urgenza che proroga il provvedimento, stabilito lo scorso marzo, che scade il 6 aprile di questa settimana dopo Pasqua. Si mantiene l’obbligo di sottoporre alla prova Govt chiunque venga in Sardegna. Per mettere piede in Sardegna, quindi, bisogna avere in tasca il giusto test per la coclea (test diagnostico molecolare del panno rinofaringe o un panno antigene 48 ore dopo il viaggio) o la prova di essere stati vaccinati due volte. Nessun test? Quindi vai in isolamento per 10 giorni. Inoltre, puoi fare un test gratuito nei porti o negli aeroporti e, se sei negativo, puoi evitare il contatto con una terza parte mentre indossi una maschera e fare un nuovo test dopo 5 giorni. Se non si desidera o non si desidera farlo all’arrivo, è necessario eseguire un test a proprie spese entro 48 ore. Inoltre, esiste l’obbligo di registrazione nella regione, che può essere effettuata online o tramite l’applicazione Sardegna sicura.

Baglia chiude alle 18:00

Buglia-Kirsten-Welke-Unsplash

A Buglia tutti i negozi e le altre attività commerciali rimarranno chiusi fino alle 18 fino alla fine di Pasqua. Le eccezioni includono le bancarelle di cibo e il bagaglio a mano.