QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Altro che numero sfortunato! Sane è stato il tredicesimo titolo belga consecutivo | Campionato di ciclocross femminile 2022

Il tricolore belga è ancora nel guardaroba di Sanne Cant. A Middlekirk, ha vinto per la tredicesima volta consecutiva. Ha affrontato un’opposizione per due giri, ma lo specialista della sabbia ha mostrato i suoi trucchi sulla costa. Marion Rebrol ha preso il secondo posto, mentre Laura Verdonchot ha preso il terzo. Lotte Kobeki è caduta dal podio.

Kopecky apre le discussioni

“Il titolo non sarà dato solo al Paese”. Non appena le parole di Lotte Kubiki furono fredde, salì il primo pendio. Il campione belga su strada ha voluto rendere subito la gara difficile. È stata una gara senza Elaine Van Lowe, che ha dovuto annullare dopo essere risultata positiva al corona.

Quindi Kopecky era lì e ha avuto l’impatto. Immediatamente ha ottenuto grandi armi Marion Norbert Ribrol e Alicia Frank e Sunny non sono stati in grado di farlo.

Stava suonando il tamburo in avanti e i quattro piloti si sono quasi agganciati. Fortunatamente per loro, non si è verificato un guasto. Sanne Cant poi si alzò gradualmente alla velocità e prese per prima la Riberolle.

L’ex signora francese è stata l’ultima a vedere vitelli ben consolidati. Ha anche dovuto lasciare andare il detentore del record. Non può decollare da solo a un ritmo da morire.

Non c’è volume in Cant

Sullo sfondo, Alicia Frank ha dovuto affrontare problemi materiali. Vide Kopecky guidare l’auto un po’ più lontano, ma gradualmente Kopecky iniziò a stancarsi. Su un pendio, ho realizzato uno scivolo che Frank avrebbe potuto utilizzare.

Poi i posti sono stati fissati. Incapace di correre al suo tredicesimo titolo consecutivo, che ha avvicinato un po’ il record di Katie Compton (15 titoli statunitensi). Rebrol ha preso l’argento. La medaglia di bronzo è andata a Laura Verdonchot.

Anche l’élite femminile ha seguito i voti. 16 concorrenti hanno gareggiato per il titolo belga nella loro categoria. Alla fine, Kiona Crabbé ha preso il comando.

  • Marion Norbert Ribrol: “Sono contento del mio secondo posto. Non credo lo sarebbe se fossi arrivato secondo dietro a qualcuno che non fosse Sane Kante. A Goljum avevo freddo e un po’ di nausea. Ho preso gli antibiotici e durante la gara è stato difficile respirare. C’era già molto vento, era un po’ strategico. Ma nel corridoio artistico nella sabbia, me ne sono andato e non potevo più seguirla. Quindi non ho avuto rimpianti”.
  • Laura Verdonchote: “Penso che sarò molto soddisfatto del bronzo. Ho detto in anticipo che aspiro al podio. Ho guidato in modo molto anonimo in questa stagione. Ho visto che il mio nome non è stato menzionato da nessuna parte, ma so che se c’è sabbia nella distribuzione, non dovrebbero mai incrociarmi. Ho pensato che fosse una bella corsa oggi. Ogni settimana sentivo che le cose stavano migliorando. Sapevo già che non sarei stato nel titolo. Il resto era aperto. È il terzo posto e ne sono molto soddisfatto. Non può essere un’icona del cross-country”.
  • Alicia Frank: “L’anno scorso avevo 3 anni e ora sto facendo una stagione molto migliore. Speravo in qualcosa di più. Ho avuto dei problemi fisici e il percorso non andava bene per me. Oggi ce n’erano 3 meglio ed è un peccato. Il il freddo non era male perché il vento c’era per tutti. Ero vestito bene, quindi non può essere così”.

Rebrol: “Sono contento del mio secondo posto”

Verdonshott: “Non può essere un’icona del cross-country”

Frank: “Vorrei averne di più.”

  1. 16:00 05. Marion Norbert Ribrol vince l’argento. Bronzo: Laura Verdonchot. & nbsp; .
  2. 16 ore 05 partita terminata
  3. Sono le 4 del mattino 01. Non riesco a metterci le mani addosso alla stazione dei materiali. Può pensare a come celebrerà la sua vittoria. .
  4. 15 ore 58. Riberolle taglia il traguardo al 2° posto, a 54 secondi da Cant. & nbsp; .
  5. Tre del pomeriggio 57. Finale. Siamo sulla buona strada per la finale assoluta della competizione, ma non è stato molto emozionante. Tuttavia, Sane era un autoritario in testa. & nbsp; .
  6. 15:50 La stanchezza si sta progressivamente assestando a Kobeki. Su un pendio cadde improvvisamente al tetto. Alicia Franck può salire al quarto posto e Kopecky scende un po’. & nbsp; .
  7. 15 x 50,2 giri in più. Altri 2 giri in campo militare in Lombardia e il titolo numero 13 a Sani Kant. La vittoria sembra non poterne sfuggire. & nbsp; .
  8. 15 ore 47. Kopecky si è preso un momento per raddrizzare la schiena sulla bici. Basta estendere tutto. Attualmente è quarta e vuole ancora occupare il suo posto sul podio. & nbsp; .
  9. 15 ore 41. Siamo ormai a metà. Sanne Cant ha già completato 3 round, quindi rimangono altri 3 round. Sembra che la Battaglia del Tricolore sia già stata vinta. & nbsp; .
  10. 1538. Dopo una buona partenza, Kopecky ora deve rallentare un po’. È solo questione di tempo per il campione belga in trasferta per recuperare il ritardo. & nbsp; .
  11. 15:00 36. Partecipiamo a uno spettacolo femminile in direzione del n. 13. Michelle Wittes.
  12. 15 ore 35. Laura Verdonchot ficca il naso nella finestra. Si unisce a Lotte Kopecky che vaga al terzo posto. & nbsp; .
  13. 15:30 Impossibile finire il secondo round. Ora ha un vantaggio di 7 secondi sul primo stalker Rebrol. & nbsp; .
  14. 15:30 Impossibile essere già soli.
  15. 15:00 29. Impossibile andare da solo. Ovviamente, le mie gambe Country cominciano a prudere. Dice addio al suo compagno, Ribrol, e fa immediatamente un buco. .
  16. Sfortuna meccanica. Alicia Frank è nei guai. All’improvviso stava camminando sul banco di sabbia, cercando di riattaccare la catena. . 15:00 27.
  17. 15 ore 26. Reprol, nel frattempo, la pressione aumenta. Sanne Cant può unirsi alla sua carrozza con il cavaliere belga naturalizzato. & nbsp; .
  18. 15 ore 24. A volte i tamburi sono ritardati in anticipo. Le signore sono prossime al parto, ma fortunatamente si può evitare una collisione. & nbsp; .
  19. 15 ore 24. Norbert Rebrol ha quasi causato una grave collisione frontale.

    Norbert Ribrol ha quasi causato un grave incidente al fronte

  20. 15:00 23. Presso la stazione attrezzature. Lotte Kobeki è l’unica del gruppo di testa ad aver scelto di cambiare bici. Dopo deve cadere in un buco. Quindi tutte le mani sono sul ponte, ma il divario si sta rapidamente riducendo. & nbsp; .
READ  Sondaggio: Lukaku e Les De Bruyne miglior match, cosa ne pensi? | Campionato europeo di calcio 2020