QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Apple potrebbe trarne vantaggio se Samsung concludesse un accordo con Google

Le voci secondo cui il produttore di smartphone Samsung potrebbe voler sostituire Google come motore di ricerca predefinito per Bing sugli smartphone Galaxy potrebbero benissimo giocare nelle mani di Apple. Così pensa l’analista di Bank of America Wasmi Mohan.

Secondo Mohan, Apple ha ora un accordo del valore di ca 20 miliardi di dollari Con Alphabet, la società madre di GooglePer rendere Google il motore di ricerca predefinito su tutti gli iPhone e iPad. Ma Apple sarà probabilmente in una posizione negoziale migliore quando il contratto scadrà entro la fine dell’anno.

Il motore di ricerca Bing è stato arricchito dal proprietario di Microsoft con la tecnologia AI bot ChatGPT. Questo potrebbe essere un motivo per cui Samsung ha abbandonato Google come opzione preferita sui suoi smartphone.

“L’emergere di Microsoft come potenziale alternativa a Google offre ad Apple una migliore posizione contrattuale. Apple potrebbe addebitare di più per la posizione attraente di Google su oltre 2 miliardi di dispositivi Apple”, ha scritto Mohan in un rapporto.

In base all’attuale accordo tra Apple e Alphabet, ha affermato Mohan, il produttore di iPhone prende circa l’80% delle entrate dal traffico mobile generato dalle ricerche su Google. L’accordo ha da tempo generato miliardi di dollari di entrate ad alto margine per Apple ogni anno.

“Apple ha una relazione a lungo termine con Google in cui genera entrate interessanti con basso rischio e alto margine di profitto”, ha affermato Mohan.

ma ora Bing sta crescendo grazie all’integrazione di ChatGPTApple potrebbe incontrarsi di nuovo con Alphabet per discutere migliori condizioni di accordo. Apple potrebbe prendere in considerazione il passaggio a Bing, se il suo attuale accordo con Alphabet termina entro la fine dell’anno. Secondo Mohan, Apple potrebbe richiedere una quota maggiore delle entrate per ogni query generata.

READ  Microsoft sta testando lo strumento di calibrazione HDR e i miglioramenti del gioco nelle versioni di prova di Windows - PC - News

Tuttavia, se Apple passa a Bing come motore di ricerca predefinito, potrebbero esserci rischi significativi. Vale a dire, se gli utenti decidono di cambiare il motore di ricerca predefinito in Google in questo caso, il numero di ricerche ad alto margine diminuirà per Apple.

“Un rapporto di ricerca più elevato non può compensare la perdita di quote di mercato nel mercato complessivo della ricerca. Se Google può pagare di più per le ricerche, potrebbe diventare difficile per Microsoft competere per il contratto”, ha affermato Mohan.

Leggi anche: la domanda di iPhone sta diminuendo, osserva il principale fornitore Apple