QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Chi guida la lotta per l’intelligenza artificiale?  “OpenAI e Nvidia sono i vincitori”

Chi guida la lotta per l’intelligenza artificiale? “OpenAI e Nvidia sono i vincitori”

tecnologia30 23 dicembre alle 14:37Modificato il 30 dicembre 23 alle 23:45autore: Mirth Koopman

L’anno scorso si è focalizzato sempre più sull’intelligenza artificiale. Molti partiti grandi e piccoli sono in lizza per il potere nella corsa all’intelligenza artificiale. Ma c'è un partito che sembra essere il vincitore finora, ed è OpenAI, dice Ben van der Burgh del Nexus di BNR.

Ma OpenAI deve affrontare un’enorme concorrenza da parte di grandi aziende tecnologiche come Microsoft, Google e Meta. Inoltre, ci sono anche una serie di attori indipendenti e all'elenco è possibile aggiungere anche l'open source. Tuttavia, secondo van der Burgh, OpenAI offre attualmente il miglior strumento di intelligenza artificiale.

Apple e Nvidia

È sorprendente che Apple non abbia ancora fatto nulla nel campo dell’intelligenza artificiale. Van der Burg ritiene che ciò sia dovuto anche al fatto che le app create da terzi compaiono automaticamente anche nell'App Store di Apple. “Altri partiti realizzano cose basate sull'intelligenza artificiale, quindi non devono farlo da soli.”

“NVIDIA è in realtà il vincitore più grande, e questo si riflette anche nel valore del mercato azionario.”

Ben van der Burgh, presentatore del programma Nexus della BNR

Sebbene OpenAI sia stato posizionato come leader nella corsa all'intelligenza artificiale, è il produttore di chip Nvidia che sembra trarne il massimo beneficio. “Nvidia è in realtà il grande vincitore, e questo si riflette anche nel valore del mercato azionario.” “Nvidia è l'azienda che abbiamo tratto il massimo finora”, concorda Joe Van Burek di Nexus di BNR.

L’anno scorso si è focalizzato sempre più sull’intelligenza artificiale. Molti partiti grandi e piccoli sono in lizza per il potere nella corsa all’intelligenza artificiale. Ma c'è un partito che sembra essere il vincitore finora, ed è OpenAI, dice Ben van der Burgh del Nexus di BNR. Immagine: Unsplash.
READ  Recensione Motorola Edge 30 Ultra