QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Consigli utili per rimuovere i punti neri dalla pelle degli adolescenti

Consigli utili per rimuovere i punti neri dalla pelle degli adolescenti

Se hai un bambino che sta attraversando la pubertà, c'è un'alta probabilità che sviluppi dei punti neri. Non preoccuparti, i punti neri sono normali e possono essere rimossi facilmente. Dai un'occhiata ad alcuni suggerimenti utili qui.

Questi fastidiosi puntini neri possono apparire sul tuo viso, soprattutto intorno al naso, al mento e alla fronte.

Cosa sono i punti neri?

I punti neri, detti anche comedoni, sono piccoli pori ostruiti della pelle. Si formano quando l'eccesso di sebo e le cellule morte della pelle si accumulano nei pori e si mescolano con i batteri. Quando questa miscela viene esposta all'aria, si ossida e diventa scura, dando luogo ai caratteristici e visibili punti neri.

Come si ottengono i punti neri?

I punti neri possono verificarsi per vari motivi, ma spesso i colpevoli sono i cambiamenti ormonali negli adolescenti. Durante la pubertà, le ghiandole sebacee producono più sebo, aumentando la probabilità che i pori si ostruiscano. Inoltre, fattori come lo stress, una cattiva alimentazione e l’uso di alcuni prodotti per la cura della pelle possono contribuire alla comparsa dei punti neri.

Cosa serve per rimuoverli?

Prima di iniziare a rimuovere i punti neri, è importante avere a portata di mano i materiali giusti. Ecco l'elenco delle forniture:

Detergente per la pelle

Scegli un detergente delicato adatto alla pelle sensibile degli adolescenti.

Acqua calda

Questo aiuta ad aprire i pori e facilita la rimozione dei punti neri.

Un asciugamano caldo e umido

Applicalo sul viso per alcuni minuti per aprire ulteriormente i pori.

Cucchiaio o bastoncino di comedone

Questo è uno strumento utile per rimuovere delicatamente i punti neri.

inchiostro

Il tonico aiuta a lenire la pelle e a restringere i pori dopo aver rimosso i punti neri.

Idratante

Una crema idratante leggera e priva di oli che idrata la pelle senza ostruire i pori.

Rimuovi i punti neri con questo utile piano passo dopo passo

Passaggio 1: pulire la pelle

Lava il viso con un detergente delicato e acqua tiepida per rimuovere sporco, olio e trucco. Asciuga il viso con un asciugamano pulito.

Passaggio 2: vaporizzazione del viso

Riempi una ciotola con acqua calda e piegala delicatamente in modo che il vapore raggiunga il viso. Questo aiuta ad aprire i pori e facilita la rimozione dei punti neri. Puoi anche mettere un asciugamano caldo e umido sul viso per qualche minuto.

Passaggio 3: utilizzare una paletta o un bastoncino per comedoni

Prendi un misurino o un bastoncino di comedone e posiziona l'anello sopra il punto nero. Quindi spremere delicatamente il cucchiaio o il bastoncino e spingerlo verso il basso con un movimento fluido. Questo spinge i punti neri fuori dai pori. Fatelo con attenzione per evitare danni alla pelle.

Passaggio 4: pulisci nuovamente la pelle

Dopo aver rimosso i punti neri, usa il tonico per pulire la pelle Calmarsi E restringe i pori.

Passaggio 5: idrata la pelle

Infine, applica una crema idratante leggera e priva di oli per idratare la pelle senza ostruire i pori.

Infiammazione causata dall'acne: cosa si può fare?

Hai notato un errore? Scrivici. Ti siamo grati.

READ  Un patologo delle infezioni ad Amsterdam ha visto sette pazienti olandesi con il vaiolo delle scimmie: "Questa non sarebbe un'epidemia"