QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Contaminazione da PFOS: “Il rapporto dell’Earth Resistance Committee offre troppe poche garanzie” | interni

Il rapporto, che è stato presentato dall’Autorità per la Resistenza della Terra la scorsa settimana, “non fornisce garanzie sufficienti per la salute pubblica dei residenti e dei lavoratori locali”. Questa è l’opinione del gruppo di lavoro locale Grondrecht, che ha analizzato il rapporto con esperti indipendenti. Secondo l’organizzazione, questo è molto vago e non vincolante.




La scorsa settimana, l’Earth Resistance Committee ha stabilito che il lavoro sul collegamento Oosterweel potrebbe continuare. La commissione, guidata da Karl Franken, nominata dal governo fiammingo, aveva il compito di indagare se i lavori in corso sul collegamento Oosterweel sulla riva sinistra potessero essere eseguiti correttamente a causa della contaminazione da PFOS.

Questo perché l’azienda sposterà grandi quantità di terreno in un’area contaminata da PFOS a seguito dell’attività di 3M. È stato quindi necessario prima considerare come eseguire i lavori di scavo in modo sicuro, senza trasferire terreno contaminato in parti incontaminate e senza mettere in pericolo la salute della popolazione locale. Secondo la commissione, ciò è possibile se il cliente Lantis aderisce a una serie di raccomandazioni.

Non ci sono abbastanza garanzie

Nel frattempo, il gruppo di lavoro sui diritti fondamentali ha analizzato il rapporto con esperti indipendenti. “Manteniamo la nostra posizione secondo cui questo rapporto non fornisce garanzie sufficienti di salute pubblica per la popolazione e i lavoratori locali”, afferma Eva Fronencks di Grundrecht.

Ha deplorato che il rapporto non fornisca ancora risposte alla popolazione alle domande che sono già state poste. “Troviamo irresponsabile, ad esempio, che il quadro di standardizzazione rimanga indiscusso. Lo stesso vale per il principio dell’imballaggio. Non ci sono prove scientifiche che questo metodo di lavoro sia sicuro e igienico. Aspettatevi garanzie al riguardo, queste sono persino state disponibili Ora, non è ancora disponibile”, ha detto Fooninckx.

READ  Le tasse sui voli brevi preoccupano Brussels Airlines

nuove domande

Inoltre, il rapporto solleva anche molte nuove domande. “Abbiamo domande per ogni paragrafo del rapporto. Ad esempio, come vengono effettuate le misurazioni della polvere e si può essere sicuri che le raffiche di vento non danneggino i lavoratori e i residenti locali? O cosa si intende per vicinanza dell’abitazione e dell’area ricreativa? Può essere reso tangibile? Sembra ancora. Per Grundrecht, la relazione è molto vaga e non vincolante.

Venerdì, Diritti fondamentali ha inviato un elenco di domande a tutti i parlamentari ea Karl Franken. “Solo dopo aver risposto a tutte queste domande si può decidere se l’attività di Oosterweel è sicura per le persone e l’ambiente”, ha affermato il gruppo di lavoro locale.