QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Contiamo gli agenti patogeni uno per uno.

Contiamo gli agenti patogeni uno per uno.

Attaccati in profondità nel naso. restare in bocca. Testare e poi attendere il risultato che non è sempre affidabile? Potrebbe essere più facile e migliore, pensano gli ex alunni dell’UT Dilu Mathew e Pepijn Beekman, fondatori dell’università sussidiaria dell’UT. Occam DX (ex ECsens). Il mondo (medico) attende con impazienza la tecnologia di laboratorio di Occam Dix ​​su un chip.

“La bellezza della tecnologia è che possiamo rilevare il coronavirus in una fase iniziale con un biosensore”, afferma Beckmann, Chief Technology Officer (CTO). Anche prima che compaiano i sintomi della malattia. Con un po’ di muco di naso e gola nel test, sai se qualcuno è infetto. A proposito, il risultato è molto più affidabile del test PCR.

“Mi sono rivolto alla ricerca sui virus durante il Corona virus”

Inizialmente, non c’era assolutamente alcuna intenzione di rilevare il coronavirus. Quando siamo stati fondati nel 2019, non c’era ancora nemmeno Corona. Stavamo lavorando a una tecnologia per rilevare il cancro. Questa tecnologia ha anche dimostrato di funzionare bene durante i test corona. Siamo passati alla scansione antivirus. Le unità di terapia intensiva, i pronto soccorso, le unità di cura e i medici generici desideravano disporre di test rapidi e affidabili. E lo è ancora».

“Siamo nel bel mezzo di un’indagine”

La tecnologia Occam Dx consente di contare il numero di virus e batteri. Rileva non solo i coronavirus e l’influenza, ma anche il cancro. Il prodotto finale per questo è ancora in lavorazione. Beekman: “Siamo nel bel mezzo di ulteriori attività di ricerca e sviluppo per commercializzare il prodotto su vasta scala”. La durata prevista è di uno o due anni. “I nostri chip non richiedono molti cambiamenti”, afferma Matthew. La ricerca sul cancro è complessa perché hai bisogno di molti dati da molti pazienti. Ciò richiede un grande investimento.

READ  Comedy Night Stand Up for UvA Students and By: "Una grande stanza come quella fa paura"

“A volte eravamo troppo ambiziosi.”

Anche se sono ancora nel bel mezzo di un’indagine, Beckman sa cosa avrebbe fatto diversamente. A volte eravamo molto ambiziosi per portare rapidamente il nostro prodotto sul mercato. generale abbiamo pensato. Tuttavia, ciò non è stato possibile. Passare attraverso le fasi – ricerca, verifica e approvazione – richiede molto più tempo.

Senza UT, Occam Dx non sarebbe mai nato. Un’insaziabile fame di conoscenza sulla combinazione di tecnologia e nanotecnologia ha unito Beckman e Matthew. Con l’aiuto di altri professori, hanno applicato le loro conoscenze. Ockham DX utilizza ancora una stanza sterile presso l’Università del Texas per produrre patatine.

“È una tecnica semplice.”

Matteo non ha paura della concorrenza. Nessuna azienda è lontana come noi. A volte ci guardiamo e diciamo con un sorriso: è una tecnica semplice. Che nessuno ha ancora avuto l’idea. Per fortuna siamo molto avanti. Il passo successivo è attendere i primi risultati clinici. Poi? “Se partecipano e si convertono bene, possiamo continuare e il cielo è il limite”.

Fatti e cifre:

Anno di fondazione: 2019.

Numero di dipendenti: quattro. Stiamo cercando il numero cinque.

Località: UT. ‘

Fatturato annuo: 0 euro.

Crescita prevista: Metti prima il prodotto sul mercato.

Risultati: investimenti multimilionari.

Brevetti: 1 per tecnologia chip avanzata.

Vuoi essere sotto i riflettori come imprenditore con un collegamento UT? Scrivici! [email protected] Siamo lieti di fissare un appuntamento.