QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Da questo mese la liquidazione mensile è possibile con tutti i fornitori di energia: a chi conviene questa idea intelligente?  |  La mia guida

Da questo mese la liquidazione mensile è possibile con tutti i fornitori di energia: a chi conviene questa idea intelligente? | La mia guida

Energia minerariaSempre più famiglie sostituiscono il sistema classico con la fattura anticipata e finale a saldo mensile. Da questo mese in poi questa opzione sarà obbligatoria per ogni fornitore di energia. I vantaggi e gli svantaggi dipendono in gran parte dalla formula del prezzo contrattuale che hai con il tuo fornitore. Mijnenergie.be Ti mostra la strada.


Scritto da Kurt Deman in collaborazione con Mijnenergie



fonte:
Mijnenergie.be

L'estratto conto mensile in breve

Con questo tipo di conguaglio pagate esattamente ciò che avete consumato nell'ultimo mese ai prezzi energetici vigenti in quel momento. È meglio confrontare il sistema con la fattura del tuo operatore di telecomunicazioni.

Dettagli importanti: La fatturazione mensile è possibile solo per i possessori di contatori digitali. Hai un dispositivo del genere? Di seguito discuteremo l'utilità dei tassi di potenza fissi, variabili e dinamici.

Consigli di lettura: È ancora vantaggioso posticipare l’installazione del contatore digitale?

Opzione 1: avere una tariffa di potenza fissa

Con il prezzo fisso si paga lo stesso prezzo per kilowattora durante tutto l'anno. La differenza tra acconto e liquidazione mensile risiede nella distribuzione dei costi energetici. Con l'anticipo mensile paghi ogni mese un importo fisso. Con un pagamento mensile, nella maggior parte dei casi si paga di più in inverno che in estate. La spiegazione logica: in inverno consumi più energia. Alla fine del viaggio, dopo aver saldato anticipatamente il conto finale, pagherete esattamente lo stesso importo.

Pagamento mensile professionaleIl confronto diretto con i propri consumi mensili può portare ad una maggiore consapevolezza energetica.

READ  Sempre più famiglie si trovano ad affrontare difficoltà economiche: dovresti saperlo prima di entrare in crisi o di ottenere un prestito personale | la mia guida

Contrassegno mensile: È meglio calcolare in anticipo l'elevata bolletta invernale per evitare spiacevoli sorprese.

Opzione 2: avere un tasso di potenza variabile

Con il tasso variabile il saldo a fine anno dipende dalla formula scelta. Con la tariffa energetica variabile con fatturazione anticipata e finale, il fornitore di energia non registra ogni mese i tuoi consumi. Si basa sulle caratteristiche del consumo. Si basano sul consumo medio delle famiglie durante tutto l’anno. Il 17,64% del vostro consumo annuo rientra negli attuali prezzi variabili di gennaio, mentre in luglio è solo dell'1,59%. Per la maggior parte delle famiglie, queste stime sono ampiamente in linea con la realtà.

L'immagine appare diversa se, ad esempio, non sei a casa per un mese a dicembre. Nel mese di dicembre i prezzi dell’energia sono stati ai livelli più bassi del 2023. Con il classico sistema di prefatturazione, il fornitore di energia imputa, nonostante la vostra assenza, il 16,42% del vostro consumo annuo totale ai prezzi di dicembre. Con la tua bolletta mensile, il tuo fornitore di energia sa che a dicembre hai consumato quasi nessuna energia. Quindi la quota della bolletta annuale che potresti beneficiare del calo dei prezzi di dicembre era piccola.

Anche se c'è un avvertimento importante: i prezzi dell'energia sono solitamente un po' più alti in inverno. La situazione insolita del 2023 si è verificata subito dopo la crisi energetica del 2022. All’epoca, a causa dell’aumento dei prezzi di mercato, gli anticipi concessi a molte economie domestiche non erano più in linea con i prezzi all’ingrosso dell’epoca. Il risultato è stato che molte famiglie hanno ricevuto un conto finale molto salato. Chi successivamente ha aumentato l'acconto, forse ha pagato per diversi mesi un acconto troppo alto, mentre i prezzi di mercato erano già crollati drasticamente. Il fornitore di energia ha pagato la differenza solo alla fine dell'anno contrattuale. In questo modo molte famiglie facevano il gioco della banca per i fornitori di energia.

READ  Sorpresa totale all'apertura di Aldi Outlet: i clienti caricano i carrelli, il negozio chiude anche per un cliente contagiato (Deurne)

Per completezza: per i contratti variabili con parametro spot indicizzato trimestralmente, il prezzo effettivo dell'energia è noto solo dopo la fine del trimestre. In questo caso non è possibile la liquidazione mensile.

Pagamento mensile professionale: Paghi sempre esattamente ciò che hai utilizzato in un determinato periodo ai prezzi attuali dell'energia. Nessun problema con progressi che non corrispondono più alla realtà.

Contrassegno mensile: Non appropriato in alcune situazioni in cui il modello di consumo differisce in modo significativo dal modello di consumo di una famiglia media. È meglio calcolare in anticipo l'elevata bolletta invernale per evitare spiacevoli sorprese.

Opzione 3: avere una tariffa dinamica

Grazie ad una tariffa dinamica che segue le tariffe orarie, le fatture vengono generate automaticamente mensilmente.

Il confronto ripaga: Un quarto delle famiglie perde un risparmio energetico annuo di 300 euro.

Quasi 100.000 clienti

Dal 1° gennaio 2024 è possibile richiedere la bolletta energetica mensile a qualsiasi fornitore di energia. I cinque fornitori di energia con la quota di mercato maggiore (Engie, Luminus, Eneco, TotalEnergies e Mega) offrono l'opzione di pagamento mensile da più di un anno e mezzo. Sebbene inizialmente questa opzione non abbia ricevuto molto sostegno, negli ultimi mesi il numero dei clienti è aumentato fino a superare i 61.000 abbonati all'elettricità e 35.000 gli abbonati al gas naturale.

Nonostante questa maggiore risposta, i fornitori di energia non sono sempre disposti ad adeguare il proprio metodo di fatturazione. L’Ombudsman federale dell’energia ha già registrato 260 reclami nei primi nove mesi del 2023 riguardanti ritardi nella fatturazione mensile.

READ  Chiusura grave nei Paesi Bassi, e noi? Van Ranst: "Potremmo anche dover stringere" | NOTIZIE su Instagram VTM

Maggiori informazioni su Mijnenergie.be:

La tariffa energetica sociale cederà il posto al premio energetico?

Prezzi rete di distribuzione 2024: media +27 euro per l'energia elettrica e +18 euro per il gas naturale

Cosa cambierà in termini energetici dal 1° gennaio?

Questo articolo è stato offerto dal nostro partner Mijnenergie.be.
Mijnenergie.be è un sito indipendente di confronto dei prezzi dell'energia per le offerte di elettricità e gas.