QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Dal 1° gennaio i rifiuti organici non saranno più ammessi tra i rifiuti residui: come si può (avviare) con successo il compostaggio domestico?  |  La mia guida

Dal 1° gennaio i rifiuti organici non saranno più ammessi tra i rifiuti residui: come si può (avviare) con successo il compostaggio domestico? | La mia guida

LivioCi sono molte idee sbagliate su ciò che puoi e non puoi compostare in casa. Allora è il momento di sbarazzarcene un po', perché dall'inizio del 2024 preferiamo non gettare il cibo in eccesso tra i rifiuti residui. Cantiere Livio Abbiamo quindi consultato Vlaco, l'organizzazione responsabile del controllo di qualità degli impianti di compostaggio nelle Fiandre e della corretta comunicazione relativa al compostaggio domestico.

Capsule di caffè e bustine di tè

“Si possono certamente aggiungere i fondi di caffè al compost, ma è meglio non compostare le capsule di caffè e le bustine di tè”, spiega Christoph van Stichlen, specialista di Vlaco. “Dopo tutto, quella bustina di caffè o quella bustina di tè spesso sembra fatta di carta, quando in realtà è composta principalmente da materiale sintetico. Questo non si digerisce o si decompone in particelle microplastiche che contaminano il compost e il terreno.

Quindi non compostare a casa. “Oppure puoi semplicemente gettare il contenuto della bustina di caffè o di tè nel compost. L'involucro va comunque con i rifiuti rimanenti. “

Una volta ottenuto un compost di alta qualità: Come utilizzarlo correttamente nel tuo giardino? Quanto esattamente?

Gusci e gusci d'uovo

“La natura stessa può decomporre materiali calcarei come gusci e gusci d'uovo, ma questo processo è molto lento. Inoltre, non è legalmente consentito compostare i rifiuti di cucina che possono contenere prodotti di origine animale. Perché no? Perché questi rifiuti di cucina possono attirare gli animali animale, che poi li mangia, può diffondere malattie zoonotiche.

Quindi non compostare a casa. “I gusci delle uova sono ammessi nella raccolta dei rifiuti organici. Puoi semplicemente gettare i gusci delle cozze, ad esempio, nei rifiuti rimanenti.

READ  # 1 Willie 500 Album conosciuto: "Ten" dei Pearl Jam è il miglior album rock di sempre | musica

Nuovo anno, nuove regole: Cosa cambierà a partire dal 2024 per costruttori, proprietari di case e affittuari?

Bucce di agrumi

“A volte si sente dire che gli agrumi sono troppo acidi per essere compostati. Ma non preoccuparti: i microrganismi semplicemente scompongono quegli acidi e li convertono. Ciò non renderà il tuo compost (più) acido. Sicuramente non dovresti aggiungerci calce “Bucce d'arancia Non si compostano, marciscono, come spesso si sente dire. “Ma i funghi sono importanti per la decomposizione.”

Il compostaggio domestico, insomma. “Certamente, per una buona digestione potete ridurre un po' le bucce e mescolarle bene con tutte le altre sostanze fertilizzanti.

consiglio: Attraverso questo post imparerai come realizzare un contenitore per il compost con rete.

Bucce di patate

Ciò non sarebbe positivo perché le patate avrebbero potuto essere trattate per evitare che si spaccassero e germogliassero prematuramente. Questo in realtà accadeva in passato, ma oggi non è (quasi) più così. Per sicurezza, sciacquate le patate prima di sbucciarle. A volte le patate vengono riscaldate con gas per evitare che germoglino, ma questo processo non ha alcun effetto sulla fecondazione.

Le bucce non vengono digerite? “L'amido viene digerito molto rapidamente, ma la buccia stessa potrebbe essere un po' più lenta. Le bucce di patate possono quindi formare germogli, anziché decomporsi completamente. Questo di solito accade all'esterno del contenitore del compost o del contenitore del compost, dove la massa del compost si asciuga In questi “In questo caso, mescolare e aerare regolarmente il materiale in decomposizione. In questo modo ricomincia il processo di compostaggio.”

READ  VB 24/7. Tine Priem e Yentl Keuppens collegano selfie con Brad Pitt ed Elec Clijsters che mostrano il fidanzato su TikTok | mondo dello spettacolo

Il compostaggio domestico, insomma. “Ma segui i suggerimenti sopra riportati. E mescola adeguatamente con altri materiali organici. Compostare troppo la 'stessa roba', ad esempio solo bucce di patate, non è mai una buona cosa.”

Che dire del fogliame malato su patate e pomodori…

“Le parti delle piante sono colpite da nematodi, insetti o acari? Quindi puoi compostare i resti di quelle piante in casa senza alcun problema. Queste creature moriranno durante il processo di compostaggio.”

“I vostri scarti sono infestati da funghi, batteri e virus? Ad esempio, le foglie di pomodoro sono infette da muffe o le foglie di patate sono infette da peste? Allora sconsigliamo esplicitamente di compostarle in casa. Il rischio che non si riscaldi è molto alto” abbastanza nel cumulo del compost e gli organismi I microrganismi dannosi sopravvivranno.

Pertanto, è meglio non concimare in casa. “Certamente no se il fogliame è chiaramente infestato da funghi, batteri o virus. È meglio conferire queste parti di piante malate alla raccolta dei rifiuti organici o trasferirle nel contenitore verde del vostro giardino di riciclaggio.

Che dire della farina di lava, della farina di basalto e della bentonite?

“Posso essere molto breve al riguardo. Non esiste assolutamente alcuna prova scientifica che ciò possa migliorare il processo di compostaggio. Quindi non spendete soldi per questo.”

Iniziare in tutta la casa? Lasciati ispirare e informarti con la nostra rivista gratuita “Il mio giardino e terrazza”.

saperne di più? Troverai un ampio manuale sul compostaggio sul sito web di Vlaco. Verifica la componibilità dei rifiuti di giardino e cucina con la nostra guida al compostaggio domestico.

READ  Con tre belgi e due olandesi all'incontro finale nel 'Grande Fratello': questo residente si ritira prima dell'ultima settimana

Maggiori informazioni su Livios.be:

Bouw&reno 2024 arriva a gennaio: cosa aspettarsi?

Manutenzione del giardino: consigli d'oro su come, quando e cosa

Meno pavimentazione, uso intelligente dell’acqua e scelta delle piante giuste: un architetto paesaggista ti aiuterà a creare un giardino climatico

Questo articolo è stato scritto dal nostro partner Livios.be, un sito specializzato in costruzioni e ristrutturazioni.