QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Desperate Housewives” era terreno fertile per le discussioni?  Eva Longoria risponde per la prima volta alle voci |  televisione

“Desperate Housewives” era terreno fertile per le discussioni? Eva Longoria risponde per la prima volta alle voci | televisione

Desperate Housewives non è stato l’unico spettacolo afflitto da voci di faida nel corso degli anni. È una storia che viene spesso inventata da una troupe tutta al femminile, dice Longoria nel podcast “Armchair Expert”. “All’epoca c’erano molte serie TV con uomini al loro interno, ma nessuno si è mai chiesto se ci fossero molti combattimenti lì fuori”, ha detto.

I colleghi di Longoria – Teri Hatcher, Felicity Huffman, Marcia Cross, Brenda Strong e Nicollette Sheridan – sapevano bene come gestire tali accuse. “Avevano tutti una migliore gestione della fama e delle voci”, ricorda Longoria. “Ero tipo, ‘La gente dice che stiamo litigando.’ E loro, ‘È solo qualcosa che si inventano riguardo alle donne sopra i 40 anni che fanno uno spettacolo insieme.’ Non ero molto intelligente in quel momento.”

Eva e i suoi colleghi erano consapevoli della diffusione di voci, ma non hanno permesso loro di interferire nel duro lavoro. “Eravamo immersi nella bolla. Non avevamo alcuna conoscenza di ciò che accadeva al di fuori dello spettacolo”, spiega. Tuttavia, ciò significava anche che il cast non era sempre consapevole del successo dello spettacolo. “Né il bene né il male passavano perché noi stavano lavorando ed ero “esaurito”.

READ  nella foto. Jamie Lee Six e Francisco Schuster parlano dei loro piani futuri alla premiere di "Elvis": "L'effetto" dei traditori è "enorme" | spettacolo