QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Dolly Parton rifiuta la nomination per la Rock & Roll Hall of Fame: ‘Non me lo merito’ | Musica

All’inizio di quest’anno sono state annunciate le nomination per il prestigioso Museo della Musica. Eminem, Kate Bush, Lionel Richie e Pat Benatar possono contare su una nomination, tra gli altri. Anche Dolly era una di loro e promise di pubblicare un album rock se fosse stata reclutata. Ma il cantante ora si è completamente ritirato dalla corsa. “Anche se sono profondamente orgoglioso e grato, non sento di avere alcun diritto di essere nella Rock and Roll Hall of Fame”, ha detto Barton su Twitter. “La nomination mi ispira a fare un buon album rock ‘n’ roll, qualcosa che ho sempre voluto fare”.

(Leggi di più sotto il tweet)

La Rock and Roll Hall of Fame è un museo a Cleveland, USA, dedicato alla storia di famosi musicisti rock and roll. I precedenti finalisti che sono sbarcati includono Chuck Berry, Elvis Presley, Stevie Wonder, Etta James, Joni Mitchell, Madonna, Janet Jackson e Jay-Z.

Questa non è la prima volta che Dolly Parton rifiuta un premio importante. L’ex presidente Donald Trump ha voluto assegnarle la Medaglia presidenziale della libertà durante il suo mandato. Ma ha rifiutato di accettare questo da Trump.

READ  John Legend difende la moglie Chrissy Teigen: "I messaggi privati ​​di Michael Costello sono falsi" | Famoso