QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Dopo un picco elevato, i medici vedono meno bambini piccoli affetti da pertosse RTL News

Dopo un picco elevato, i medici vedono meno bambini piccoli affetti da pertosse RTL News

Il numero di nuovi casi di pertosse tra i bambini è nuovamente diminuito, dopo il picco più alto degli ultimi anni. Secondo i dati del Neville Health Institute, nelle ultime settimane i medici di famiglia hanno visitato meno pazienti giovani (0-4 anni) rispetto al periodo precedente.

Nel mese di febbraio il numero dei contagi ha cominciato ad aumentare notevolmente. Due settimane fa, Neville ha segnalato 35 casi di pertosse ogni 100.000 bambini. Questo numero è sceso leggermente a 31 la settimana successiva, ed è sceso ulteriormente la settimana scorsa a 15 infezioni ogni 100.000 bambini nella fascia di età più giovane. Questo è ancora più che negli ultimi anni.

La dimensione del campione è inferiore al solito

L'istituto osserva che questa volta il campione degli ambulatori generali era più piccolo del solito, perché un fornitore non ha fornito dati. Secondo gli ultimi dati, il numero dei casi di pertosse è leggermente aumentato nella fascia di età dai 5 ai 14 anni: da 16 a 17 ogni 100.000 bambini.

Non esiste una vera cura per la pertosse, ma le vaccinazioni possono ridurre il problema. In questo video puoi vedere come funziona:

C'è una grande epidemia di pertosse nei Paesi Bassi. Una malattia che può essere grave, soprattutto nei bambini piccoli.

La pertosse è causata da batteri. La malattia può essere particolarmente pericolosa per i bambini piccoli. L'Istituto nazionale per la sanità pubblica e l'ambiente (RIVM) ha annunciato in precedenza che nei primi mesi di quest'anno almeno quattro bambini sono morti a causa dell'infezione. L'istituto è preoccupato per il basso tasso di vaccinazione nei Paesi Bassi.

READ  40 anni di HIV nei Paesi Bassi: 'Non avevamo idea di cosa avessimo a che fare' | Salute

I bambini possono essere protetti dalla pertosse prima della nascita: le madri incinte possono essere vaccinate alla 22a settimana di gravidanza in modo che anche il bambino riceva gli anticorpi. Ulteriori iniezioni vengono eseguite nel primo anno di vita per la stragrande maggioranza dei bambini olandesi vaccinati.

Oggi il RIVM ha pubblicato anche i dati relativi alla prima metà del mese. Nel giro di due settimane, l’istituto ha ricevuto un totale di 1.800 segnalazioni di casi di pertosse, di solito risalenti a periodi precedenti. Circa 50 segnalazioni relative ai bambini.

Il numero totale dei contagi registrati quest’anno ammonta già a 5.305, un numero molto elevato rispetto agli anni precedenti. Per quanto ne sappiamo, nel 2024 276 bambini svilupperanno la pertosse. Quasi la metà di loro ha dovuto essere ricoverata in ospedale.

Hai già l'app RTL Notizie & Intrattenimento?

SÌ? Siamo così felici!
Non ancora? Scaricalo qui Androide E Dipartimento di controllo interno.