QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Due giovani arriveranno ai Red Devils: talento dell’Anderlecht o una delle sorprese di fine stagione?  – notizie di calcio

Due giovani arriveranno ai Red Devils: talento dell’Anderlecht o una delle sorprese di fine stagione? – notizie di calcio

Domenico Tedesco ha rivelato che due giovani giocatori, molto probabilmente provenienti dall’Under 21 di Gil Suertes, saranno convocati dai Red Devils. Non per accompagnarli all’Europeo 2024, ma per preparare le partite contro Lussemburgo e Montenegro.

Tra le caratteristiche di questo gruppo che sono state rivelate Domenico Tedesco: Ha 25 giocatori… ma ci saranno 27 Red Devils (se tutti saranno in forma) a Tubize per preparare le amichevoli contro Lussemburgo e Montenegro.

Si prevede che questi due giovani provengano dalla squadra Under 21 di Gil Suertes e le loro identità dovrebbero essere conosciute entro la prossima settimana, dopo che Tedesco avrà potuto valutare le prestazioni della sua squadra. Lo stesso ct della Nazionale non ne è ancora sicuro: tutto dipende dai profili richiesti.

Connie de Winter è delusa, ma…?

Il nome che mi viene subito in mente è… Connie de Winter. Anche se è molto deluso di non essere stato scelto da Domenico Tedesco, rimane un pilastro della rosa del Belloften e, a meno che Gil Swerts non ottenga una convocazione in seconda squadra, sarà convocato per l’amichevole in Marocco il 4 giugno. Se l’infortunio di Jan Vertonghen fosse confermato o succedesse qualcosa a uno degli altri difensori centrali, Tedesco non avrà più 36 opzioni in quella posizione.

De Winter era sulla lista insieme ad Axel Witsel, come ci ha confermato il Ct della Nazionale. Amine Al Dakhil era il suo preferito, ma il difensore del Burnley è infortunato. Insomma: non è esclusa una nuova chiamata da parte del ct della Nazionale per Connie de Winter, e bisognerà mettere da parte l’orgoglio ferito per accettarla e provare a convincere ancora.

READ  Ufficiale: il Belgio può mandare due pattinatori alle Olimpiadi | le Olimpiadi

Malik Fofana, X Factor dell’OL

Il gruppo di 25 demoni comprende un solo nuovo arrivato: Maxime de Cuyper. Ma un altro era in viaggio alla scoperta della prima squadra: Malik Fofana. L’esterno dell’Olympique Lyonnais ha concluso bene la stagione (2 gol e un assist nelle ultime 4 partite).

Tedesco non manca di giovani ali di talento (Doku, Bakayoko, Lobacchio), ma Fofana è un esterno offensivo puro che può fare molti danni nei minuti finali della partita. Un profilo che può sempre aggiungere qualcosa alla squadra e sarà felice anche solo di essere lì. Anche se non dovesse entrare nella top 26 aperta, Fofana potrebbe maturare un’esperienza molto utile.

Mario Struykens invitato a riempire i ranghi?

Un nome di spicco che potrebbe fare scalpore è stato citato dal nostro collega Sascha Tavoleri: Mario Struykens Domenico Tedesco valuterà la possibilità di unirsi al gruppo la prossima settimana. Il giovane talento del Nerbedi ha disputato una prima stagione completa con l’Anderlecht (40 presenze, 6 gol, 7 assist).

Il grande vantaggio di cui Stroeykens può avvalersi è la sua versatilità. Può giocare sulla fascia, a 8, a 10 e anche da attaccante se proprio fosse necessario. Un file del genere è raro e molto utile per l’allenatore della Nazionale, sia in allenamento che in partita. Difficile però immaginare che verrà effettivamente incluso nella collezione.

Un altro terzino destro: Seckett, Sardella…?

L’ultima posizione che potrebbe dover essere rafforzata la prossima settimana è quella del terzino destro. Tutti sembrano molto ottimisti su Arthur Thiaty, ma è anche probabile che il difensore del Rennes durante gli allenamenti verrà fatto riposare per non correre rischi. De Cuyper, e soprattutto Timothy Castagne, si qualificarono dopo.

READ  Nuovo Rayan Bounaida: Genk fornisce i chiarimenti necessari dopo la cessazione della collaborazione - Football News

Ciò significava che sarebbero stati necessari rinforzi a destra se Castagne si fosse spostato a sinistra. Due nomi si distinguono per rafforzare questa posizione: Hugo Secket E Kilian Sardella. L’esperienza ha favorito Sikit, già Red Devil; In questa stagione gioca per Sardella, diventato uno dei migliori terzini destri del torneo.