QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Elon Musk, braccio destro, lascia la casa automobilistica Tesla | Economia

Secondo i documenti depositati questa settimana, Gillen avrebbe dovuto lasciare l’azienda il 3 giugno. Era considerato il braccio destro del CEO Elon Musk ed era la mente dietro l’accelerazione della produzione della famosa Tesla Model 3 nel 2018. È successo in una tenda fuori dalla fabbrica. In precedenza è stato capo della divisione automobilistica di Tesla ed è stato nominato capo dello sviluppo dei veicoli pesanti a marzo.

Secondo gli esperti, la partenza di Guillen è una perdita enorme per Tesla. È entrato in Tesla nell’autunno del 2010 come program manager per la Model S, l’auto elettrica pionieristica che ha gettato le basi per il crossover Model X e la Model 3 a basso costo.

Tesla ha lottato per anni con un elevato turnover dei dirigenti. Guillen si è preso qualche mese di pausa dalla compagnia statunitense nel 2015, ma è tornato nel 2016 per guidare il programma di autotrasporti. Due anni dopo, si è unito alla divisione automobilistica e poi è tornato nel settore degli autotrasporti. Tuttavia, la produzione iniziale del semirimorchio è stata ritardata. Il camion fa affidamento su batterie più grandi e più potenti, chiamate celle 4680, che Tesla sta cercando di realizzare con partner come la giapponese Panasonic.

READ  Solo J&J può tenere traccia della campagna di vaccinazione