QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Esplosione Giga nello spazio |  Settimana dei bambini

Esplosione Giga nello spazio | Settimana dei bambini

Gli scienziati hanno rilevato l’esplosione più brillante mai vista nello spazio questa settimana. L’astronomo Daphne Stamm spiega quanto sia speciale. “È così luminoso e così lontano.”

“L’eruzione è stata effettivamente notata tre anni fa”, afferma Stamm. “Un telescopio spaziale ha individuato un punto nel cielo che stava diventando più luminoso. Non è stata prestata più attenzione. Fino a quando un altro telescopio non ha individuato di nuovo il punto di recente. “Gli astronomi hanno notato che il punto era ancora molto luminoso. Quindi hanno iniziato a misurare la distanza alla quale ciò è accaduto. Si scopre che è molto lontano: otto miliardi di anni luce. Oltre la nostra galassia, in un’altra galassia. Ciò che è anche notevole è che l’eruzione va avanti da circa tre anni e non è ancora terminata. “Qualcosa di così luminoso e duraturo così a lungo che non è mai stato visto prima.”

Buco nero

Anche Stamm vuole chiarire qualcosa. Quando pensi a un’esplosione potresti pensare a qualcosa come una bomba, ma non è così. La migliore spiegazione è che il punto luminoso sia causato da un buco nero: un luogo misterioso nello spazio che inghiotte tutto ciò che gli si avvicina. Questo buco nero potrebbe inghiottire un’enorme nuvola di polvere e gas. Questo rilascia un’enorme quantità di energia che possiamo persino misurare sulla Terra. Secondo Stamm, è molto interessante osservare da vicino “l’esplosione”. Di conseguenza, stiamo imparando sempre di più su come funzionano i buchi neri.

READ  Netflix condivide il primo teaser della serie spagnola El Silencio con Arón Piper ("Elite")