QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Evacuazione per le vacanze: molestie a causa di alluvioni, ma soprattutto ingorghi in Svizzera e in Italia

Oggi è un altro sabato rosso sulle strade europee. Per ora c’è molto traffico, principalmente in Svizzera, Italia e Italia, e Austria in Slovenia. Nel nostro Paese oggi è previsto un traffico intenso sulle strade meridionali, perché anche nei Paesi Bassi centrali iniziano le vacanze scolastiche.

In Germania alcune strade sono state chiuse in entrambe le direzioni a causa di allagamenti. Si trova sulla A1 a Leverkusen, sulla A44 a Dusseldorf-Nord e sulla A61 a sud-ovest di Colonia. L’A3 Worcestershire-Norimberga ha lunghi ingorghi, con 1 ora e 35 minuti di coda.

C’è un traffico intenso in Francia principalmente dal Lussemburgo sugli incroci A7 Lyon-Orange e Classic. Perdi un massimo di 50 minuti.

In Svizzera la A2 Basilea-Chiasso è stata congestionata durante la notte. Al momento devi prendere in considerazione il ritardo di 2 ore e 15 minuti. Anche la metropolitana San-Bernardino sulla A13, l’alternativa, al momento devi fare la fila per 1 ora e 5 minuti.

C’è molta congestione del traffico sulla tratta tra Como e la Francia via A9, A50 e A1 in Italia: in totale si perde 1 ora e 45 minuti.

Al momento c’è un ingorgo di 2 ore e 30 minuti sulla A11 verso la Slovenia in Austria davanti al caravanserraglio.

READ  Poche tonnellate dall'Italia dopo lo spettacolo Zoet '