QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

foto private. Il trucco di Gucci con i gemelli

Da Gucci, pensaci. Che piano. Hanno allestito due spettacoli paralleli, con una divisione nel mezzo. Il pubblico non ne sa nulla. Poi la sezione è scomparsa e le modelle delle due sfilate si sono fuse fianco a fianco. Si è scoperto che erano gemelli, vestiti con lo stesso vestito.

Non è stato solo un calcio visivo, il direttore creativo Alessandro Michele ha avuto anche una storia psicologica: “So di avere un altro lato di me stesso. Lo vedo a volte quando sono con il mio terapeuta. Tutti ce l’abbiamo, e a volte uno si avvicina e ci teniamo per mano. Per rimanere in uno stato d’animo terapeutico: prima dell’inizio dello spettacolo, agli ospiti è stato anche chiesto di fare un test di Rorschach. Lo sai, una di quelle macchie d’inchiostro in cui vedi qualcosa, a seconda dei tuoi demoni. “Siamo tutti uguali, ma siamo tutti diversi”, ha detto Michelle.

Alla ricerca di modelli gemelli, Gucci è andata al Twins Days Festival, un evento dedicato ai gemelli a Twinsburg, Ohio.

Sul podio sono salite anche le gemelle belghe: Elaine e Marit de Weir. Elaine è una modella professionista e ha già camminato per Gucci. Puoi riconoscerli da raggi rosa brillante.

Foto: foto del podio

READ  La sequenza temporale di Facebook è improvvisamente piena di strani messaggi