QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I celacanti possono vivere per quasi un secolo

Gli anelli di crescita intasati nelle scaglie di celacanto indicano che il pesce può vivere non 20 anni, ma quasi 100 anni, secondo i ricercatori.

Quasi tutto sui celacanti – un pesce con pinne che sembrano ferme – indica una “vita lenta”. Tuttavia, utilizzando anelli di crescita nelle squame, i ricercatori hanno concluso che il pesce gigante non ha vissuto più di 20 anni. Crescita non lenta, ma molto rapida.

Una contraddizione particolare, secondo gli ecologi marini francesi. Così hanno riesaminato il pesce. Il team ha scoperto più anelli di crescita, visibili solo sotto luce polarizzata. Conclusione: i celacanti probabilmente vivevano cinque volte più a lungo di quanto suggerito dai ricercatori precedenti, scrivono gli ecologi nella rivista biologia attuale – Forse quasi un secolo.

Leggi anche:

lentamente

celacanti, come il celacante africano (Latimeria Chalumni) La sua lunghezza può raggiungere i due metri. Hanno un metabolismo lento e assorbono l’ossigeno dall’acqua in modo relativamente lento. I celacanti inoltre allevano uova: le uova vengono incubate nel corpo della madre. Tutte queste qualità sono tipiche dei coltivatori lenti, che possono invecchiare.

Tuttavia, due studi precedenti (dal 1939 al 2000) sull’età e la crescita dei pesci hanno riscontrato il contrario. Gli anelli di crescita (cerchi) sulle squame, che sono paragonabili agli anelli di crescita degli alberi, indicano che i celacanti sono a crescita rapida. Vivranno per un massimo di 20 anni.

celacanto africano (Latimeria Chalumni) © Bruce Henderson / CC BY-SA 4.0

anelli morti

Il team dietro il nuovo studio ha preso le scale di 27 celacanti africani (Latimeria Chalumni), catturato tra il 1953 e il 1991 al largo delle Isole Comore, è in esame. E hanno scoperto che i circuiti descritti in precedenza dai loro colleghi non erano gli unici. Per ogni episodio, hanno trovato, in media, cinque strisce più piccole, visibili solo sotto luce polarizzata.

READ  Margje lascia che i giovani leggano di nuovo Assassin's Creed Valhalla

Ulteriori cerchi “spezzati” indicano che la durata stimata della vita dei celacanti è stata quintuplicata dagli autori di studi precedenti. I pesci possono vivere non più di 20, ma anche 100 anni. Secondo i ricercatori, il più vecchio dei 27 celacanti aveva 84 anni.

Per inciso, ci sono stati diversi studi che suggeriscono – in parte sulla base del loro tipico “stile di vita lento” – che i celacanti vivono ben oltre i 20 anni al massimo. L’età di forse 100 anni non è stata stimata prima. I celacanti sono difficili da cacciare perché i pesci sono altamente in pericolo e quindi rari. Quindi gli scienziati di solito devono accontentarsi di “esemplari da museo” che sono già morti.

I cerchi (a sinistra) e i cerchi “intasati” sono visibili solo sotto luce polarizzata (a destra). Clicca per ingrandire. © Mahe, Hernande e Herbin, 2021 /biologia attuale

maturità sessuale

Utilizzando la nuova età stimata, i ricercatori stimano che i maschi siano sessualmente maturi (leggi: fertili) tra i 40 e i 69 anni e le femmine tra i 58 e i 66 anni. Inoltre, i cerchi sulla bilancia di due feti indicano che le femmine possono essere incinte fino a cinque anni.

Christian Tudorach, biologo e fisiologo ittico (Università di Leiden) che non è coinvolto nella ricerca, non è convinto di quest’ultimo. “Non trovo strana la maturità sessuale tardiva. La vediamo spesso. Gravidanza (leggi: età gestazionale, rosso.) per cinque anni, invece, trovo improbabile. Cinque anni di gravidanza contro un periodo fertile di 30 anni (tra 40 e ~70 anni, rosso.Non mi sembra ne valga la pena da un punto di vista biologico”.

“Un periodo di gestazione di cinque anni non vale dal punto di vista biologico”

Christian Tudorach, biologo e fisiologo ittico (Università di Leiden)

Dai un’occhiata

Sebbene Tudorache parli di un nuovo modo per determinare l’età dei pesci, il biologo è critico. “Mi manca il processo di verifica utilizzando un metodo ben noto come l’analisi della polvere dell’orecchio. Ciò renderebbe la ricerca e le conclusioni molto più forti”. Le pietre dell’orecchio, chiamate anche pietre dell’udito, sono strutture nell’orecchio interno dei pesci. L’età del pesce può essere determinata dagli anelli di crescita annuali nella polvere dell’orecchio.

READ  La moda di Facebook è diventata oscura? Facebook dice che è tornato

Il biologo concorda sul fatto che i celacanti sono animali speciali e sono ancora un bel mistero, quindi è una buona idea fare ricerca. Tuttavia, pensa che il “frequente clamore” sul pesce sia un po’ esagerato. “Il secolo è lungo, certo, ma i celacanti non sono affatto gli unici pesci d’acqua salata. In questo modo, il belugaster (mandrino mandrino) vivono 150 anni fa e qualche anno fa uno squalo della Groenlandia (Microcefalia sonniosaScopri – un vero fossile vivente – vecchio di oltre 500 anni.”

Risorse: biologia attualeE il EurekAvviso!

Immagine: Laurent Balista; Bruce Henderson/CC BY-SA 4.0; Mahe, Hernande e Herbin, 2021 / Biologia attuale