QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I primi dubbi di Dolberg: ‘La situazione solleva interrogativi’

I primi dubbi di Dolberg: ‘La situazione solleva interrogativi’

L’RSC Anderlecht è riuscito a vincere la seconda partita di campionato consecutiva domenica e ha battuto l’STVV con il minimo margine. Ma la squadra di Bruxelles è uscita bene qualche volta e ha giocato tutt’altro che una grande partita. Il compartimento d’attacco in particolare ha portato ben poco.

Francis Amuzu ancora una volta ha giocato una partita sciatta dalla sinistra e difficilmente ha potuto creare pericoli in porta. Qualcuno che ora ha giocato più di 200 partite con Purple & White dovrebbe essere in grado di portarne di più. Anders Dreyer ha fatto bene con il gol di Moussa Ndiaye, ma era anche invisibile e ha ricevuto anche uno stupido cartellino rosso. Inoltre, Kasper Dolberg non ha interpretato un buon ruolo.

nelle grinfie della giovinezza

Tuttavia, il danese aveva già mostrato lampi della sua abilità nella sua partita precedente e ha segnato un rigore importante contro l’Anversa, ma ha messo a malapena il pezzo in Stein. Va detto che l’attaccante difficilmente ha fatto entrare palloni utili in area di rigore. Tuttavia, ci si può aspettare di più da un giocatore del suo calibro. Soprattutto contro avversari relativamente inesperti come Rein van Helden e Matte Smets, che riescono a tenerlo saldamente in pugno.

Mostra più orgoglio

Pertanto, l’analista Aleksander Tiklak ritiene che Dolberg dovrebbe essere in grado di portare di più. Il danese è stato deludente e abbiamo tutto il diritto di aspettarci di più da lui Non derniere heure. “Tutti sono convinti che Dolberg sia un buon giocatore, ma il suo atteggiamento solleva interrogativi. Se vedi cosa mette nel suo gioco… ho l’impressione che non abbia ancora preso la temperatura del campionato belga. La Coppa del Mondo, in Champions League,… ma non ha mostrato i denti. Forse è il suo carattere introverso? Comunque, dovrebbe mostrare più orgoglio”.

READ  Il Leicester City esce dalla valle dopo la prima vittoria sul Nottingham Forest | Premier League 2022/2023