QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il JPL non è la Champions: il Club Brugge cade da una nuvola rosa contro il Westerlo |  Jupiler Pro League 2022/2023

Il JPL non è la Champions: il Club Brugge cade da una nuvola rosa contro il Westerlo | Jupiler Pro League 2022/2023

Westerlo ha riportato il Brugge sulla Terra dopo i successi in Champions League. Per la prima volta, Westerlo è riuscito a vincere una visita in Blue-Black, grazie alla doppietta di Lyle Foster.

Club Brugge – Westerlo in poche parole:

  • momento importante: Il Club Brugge continua l’attacco per segnare il gol di raccordo, ma dall’altra parte ottiene un ko da Westerlo. Foster fa la sua seconda notte e la partita finisce.
  • uomo partita: Lyle Foster è stato due volte questa sera nel posto giusto per spingere la palla in rete. Il giocatore sudafricano ha distribuito docce fredde ai tifosi del Brugge.
  • hit/statistica: Westerlo non è riuscito a vincere al Club Brugge. ci vediamo stasera. Dopo 18 partite con una perdita di punti, la squadra può ottenere l’intero bottino oggi.

Brugge inizia la festa con entusiasmo

Dopo un’indimenticabile vittoria sull’Atlético Madrid, il Club Brugge ha accolto oggi Ovestlo. L’allenatore Karl Hofkins è diventato duro e ha portato non meno di 6 nuovi nomi all’inizio della partita. Lang, Yarimchuk e Skov Olsen sono apparsi tra gli altri.

I padroni di casa catturano subito Ovestlo e creano delle grandi occasioni. Una palla è stata eliminata da Lange sulla linea di porta e Yarmacuk e Vanaken hanno entrambi perso grandi occasioni.

Dopodiché, la tempesta si è placata e anche i visitatori hanno avuto alcune opportunità. Mignolet aveva ragione in un tentativo del mercenario di Bruges de Kuiper e vide il tiro di Chadli passare oltre la sua gabbia.

Nessuna efficienza europea, i vantaggi di Westerlo

Dopo l’intervallo, Brugge ha ancora tante occasioni, ma dopo 53 minuti si è improvvisamente guardato indietro. Dopo una tappa caotica con Mignolet ai piedi di Foster, arriva una fulminea controffensiva di visitatori. L’attaccante non ha esitato e ha portato in vantaggio la sua squadra.

Karl Hofkins vedeva abbastanza e sapeva che doveva intervenire. Con Nossa, Buchanan e Laren, il Campione Nazionale è tornato in battaglia. Ancora una volta il Brugge ha creato molte occasioni, ma stasera l’efficienza contro l’Atletico Madrid è stata introvabile.

Nielsen, Vanaken, Buchanan e Larryn hanno avuto (grandi) occasioni, ma non sono riusciti a segnare.

Le luci si sono spente completamente 10 minuti prima della fine. Una punizione di Westerlo è appena finita ai piedi di Foster e il sudafricano ha messo a canestro il suo secondo gol della serata. Ha scritto.

Westerlo potrebbe tornare a casa per la prima volta nella sua 19esima partita contro Jan Breedel con 3 punti in tasca. Brugge può prepararsi all’incontro con Simeone e compagni.

Karl Hofkins: “Tutto può essere ricondotto a una mancanza di competenza”

Simon Mignolet (Club Brugge): “Questa è una sconfitta dolorosa dopo una grande partita contro l’Atlético. Westerlo ha difeso molto bene oggi e quando usciva in contropiede era sempre pericoloso. Quindi è un peccato. La partita europea contro lo Standard potrebbe essere stata una scusa prima, ma stasera non abbiamo preso le nostre possibilità. I nostri arretrati con Anversa? Non ci sto lavorando ora, dobbiamo sempre guardare a noi stessi”.

Robin Seagers (Westerlo): “Non contavamo davvero su quella vittoria. Avevamo tutto per vincere oggi e l’abbiamo fatto. Sinan Polat è stato davvero bravo nei portieri e le nostre difese erano molto acute. Il nostro primo obiettivo ovviamente è assicurarci la protezione, quando giochiamo come noi fallo. Ora starà bene!” “

Jonas de Roek (allenatore del Westerlo): “Eravamo convinti che un risultato del genere fosse possibile, anche se per questo ci vuole un po’ di fortuna, ovviamente. Abbiamo dimostrato a volte di poter giocare un bel calcio. È molto bello oggi essere d’accordo. nella foto Erezione.”

Karl Hofkins (allenatore, Club Brugge): “Tutto oggi può essere ricondotto a una mancanza di efficienza. Ci sono stati momenti ovviamente non perfetti. Abbiamo subito due gol che si potevano evitare e penso che il primo gol non dovrebbe mai essere concordato. Con quel risultato. Mi sentivo bene in contropiede, ma quel gol ha reso difficile e poi Westerlo ha meritato di vincere la partita”.

  1. Il secondo tempo, al 95′, il gioco è finito
  2. Secondo tempo, minuto 92. Fine: 0-2. Che spettacolo di Westerlo! I visitatori per la prima volta al Club Brugge vinceranno e otterranno 12 su 12.
  3. Secondo tempo, minuto 92. Il Brugge ci sta ancora provando, ma negli ultimi cinque minuti non c’era pericolo reale in porta. Siamo nel bel mezzo dei tempi supplementari. .
  4. Secondo tempo, minuto 89. La speranza sembra persa con l’eroe nazionale. Ci stiamo avvicinando ai tempi supplementari. .
  5. Secondo tempo, minuto 87. Sostituzione al Club Brugge, entra Sandra Cisse ed esce Kasper Nielsen.
  6. Un gol nel secondo tempo, all’86’ di Lyle Foster van Westerlo. 0, 2.
  7. Secondo tempo, minuto 85. Westerlo pareggia 0-2! Foster con il suo secondo! Un calcio di punizione è appena preso ai piedi del Sud Africa e l’attaccante colpisce il pallone alle spalle di un disperato Mignolet! libri, giusto? .
  8. Secondo tempo, minuto 85. Si nota che nel club iniziano a crescere le frustrazioni. Bert Strix.
  9. Secondo tempo, minuto 83. Brugge si fa largo al 16, ma non riesce a tirare. Westerlo lo tiene completamente chiuso. Borouge può ancora registrarsi? .
  10. Secondo tempo, minuto 81. Sostituzione a Westerlo, Matthias Wexels e Lucas Mineiro a sinistra
  11. Secondo tempo, minuto 81. Sostituzione a Westerloo, entra Thomas van den Kipus ed esce Nene Dorgils.
  12. Il secondo tempo, l’80° minuto, ci tuffiamo negli ultimi dieci minuti. Il sostituto Larin ha avuto una buona occasione da Vanaken ma il canadese ha colpito completamente la palla. .
  13. Cartellino giallo per Sinan Polat van Westerlo nella ripresa, al 79° minuto
  14. Secondo tempo, minuto 76. Klopp ora cerca con impazienza il pareggio, ma fatica a rompere il muro giallo. In centro è quasi impossibile passare. .
  15. Secondo tempo, minuto 73. Sostituzione a Westerlo, dentro Roman Neustadter, fuori Brian Reynolds.
  16. Secondo tempo, minuto 73. Sostituzione in Westerloo, dentro Tor Dirks, fuori Khalil Akponar
  17. Secondo tempo, 73′ Polat è in piedi. Vanaken mette la palla in una posizione molto interessante e la colpisce nell’angolo corto. Bulat si fa da parte e spinge la palla fuori dalla porta. I calci d’angolo di Nielsen entrano perfettamente per Skov Olsen, ma ancora una volta Al Turk tira fuori la sua linea. .
  18. Secondo tempo, minuto 69. I sostituti Noosa e Buchanan sono positivi, ma al momento non si ottengono il 100% di possibilità. Westerlo ora è quasi interamente concentrato sulla difesa, anche se ogni tanto cercano di curiosare. .
  19. Il secondo tempo, il minuto 68. Il tempo stringe per segnare almeno il primo gol del club. Bert Strix.
  20. Secondo tempo, minuto 68. Cambio al Club Brugge, entra Denis Odoi, esce Clinton Mata
READ  L'Anderlecht vuole ingaggiare Delcroix, sostituto del Marsiglia