QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I ricercatori vedono un aumento significativo della varicella tra i bambini

Foto: Pixabay

Un numero sorprendente di bambini ha recentemente contratto la varicella. L’istituto di ricerca Nivel afferma che, sulla base dei dati del GP, quest’anno i bambini avranno da quattro a cinque volte più la varicella rispetto ai primi mesi del 2021.

Questa malattia colpisce principalmente i bambini di età compresa tra 0 e 4 anni, ma questa malattia è anche più comune nei bambini di età compresa tra 5 e 15 anni rispetto allo scorso anno, il doppio delle volte.

Neville stima che potrebbe esserci un “effetto di recupero” dopo gli anni del Corona. A causa di tutte le misure Corona, dalla chiusura delle scuole alle regole di distanza, molte malattie infettive si sono verificate raramente nel 2020 e nel 2021. Con l’allentamento all’inizio di quest’anno, queste malattie avranno ancora una volta più opportunità di diffondersi. Tra i bambini più piccoli, ci sono ora circa 150 casi confermati di varicella ogni 100.000 abitanti ogni settimana. I ricercatori si affidano alle registrazioni di centinaia di pratiche generali. Molti genitori permettono anche ai propri figli di ammalarsi a casa senza l’aiuto di un medico di famiglia.

Il virus della varicella provoca. Di solito è una malattia innocua dell’infanzia, ma a volte sorgono gravi complicazioni. In generale, i bambini hanno principalmente protuberanze pruriginose. Gli adulti che hanno ancora la varicella corrono un rischio maggiore di sviluppare ulteriori problemi.

I pediatri hanno detto a de Volkskrant mercoledì di aver visto di recente più bambini infettati dai cosiddetti batteri dello streptococco di gruppo A. La varicella può aumentare la possibilità di contrarre una tale infezione. Questi tipi di batteri sono generalmente relativamente innocui, ma in rari casi l’infezione può portare a malattie molto gravi.

READ  VWS: aumento dell'uso di maschere FFP2 per l'assistenza sanitaria | notizia

Qualcosa di simile a quello che è successo ora con la varicella è successo con il virus RS la scorsa estate: è stato soppresso in inverno dalle misure del Corona, ma si è diffuso in estate quando le misure erano già state notevolmente allentate.

Fonte: news.nl/ANP