QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

IBCS: il sistema innovativo che cambia il campo di battaglia

IBCS: il sistema innovativo che cambia il campo di battaglia











Su qualsiasi campo di battaglia, il coordinamento armonioso del personale e dei sistemi d’arma è fondamentale. L’americano Northrop Grumman ha costruito un sistema che assicurava che tutte le parti funzionassero insieme come un’orchestra. Anche sistemi d’arma “stupidi” che non sono attrezzati per questo.

Le cosiddette difese aeree integrate – una raccolta di sistemi radar, aerei e missili terra-aria, tra le altre cose – assicurano già che i vari componenti lavorino insieme per proteggere lo spazio aereo dagli intrusi. Ma ovviamente ci sono molte più risorse che possono essere dispiegate su terra, mare e spazio. Per farli lavorare a stretto contatto, Northrop Grumman ha creato l’Integrated Battle Command System (IBCS).

Decisione ridicola

IBCS raccoglie e integra tutte le informazioni da e verso reti di sensori, sistemi d’arma e piattaforme su terra, mare, aria e spazio e le riunisce in un sistema di comando e controllo congiunto (JADC2). Quindi, se un missile nemico viene rilevato in una data area, quell’informazione va a un IBCS centrale, che poi decide molto rapidamente quale sistema d’arma – se si tratta di una nave militare al largo della costa o di un sistema antimissile Patriot a terra – in lo scenario migliore è rimuovere quella minaccia dal cielo. Questo è quello che sembra.

immagine

“IBCS sta trasformando il campo di battaglia integrando i dati di ogni sensore in un’unica vista integrata che consente ai comandanti di sorvegliare il campo di battaglia e utilizzare le armi migliori per sconfiggere minacce complesse”, ha affermato Rebecca Torzone di Northrop Grumman.

READ  Gli astanti lasciano che un uomo commetta mentre violenta una donna...

Il sistema ha superato la serie finale di test e ora può essere costruito su larga scala. Si prevede che a tempo debito tutti i partner della NATO avranno accesso all’IBCS.