QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Il Club Brugge è impegnato con i trasferimenti estivi: tre al rientro”

“Il Club Brugge è impegnato con i trasferimenti estivi: tre al rientro”

Sono giorni impegnativi per la nuova dirigenza sportiva del Club Brugge. Dopotutto, attualmente è in corso la ricerca di un nuovo allenatore per la prossima stagione. Intanto non ci sono dubbi che il prossimo Mercato estivo sia in cantiere.

Il Blauw-Zwart si trova a un bivio a fine stagione. Dopo anni di leale servizio, il CEO Vincent Manert, che ha assunto anche la guida sportiva, ha finalmente detto addio. Questo pacchetto di attività sarà diviso tra tre persone.

Il club è attualmente alla ricerca di un “Direttore Tecnico” che si occuperà della prima squadra. Martin Dedobelaire, in qualità di 'Direttore Sportivo', si occuperà della parte pratica. La politica dei trasferimenti è in gran parte nelle mani del “direttore del calcio”, Davy Rego.

Mercato estivo in difficoltà

Quindi questi ultimi avranno davanti a sé mesi impegnativi. Perché una volta messo in sicurezza il nuovo T1, gli abitanti di Bruges dovranno iniziare a pianificare i propri trasporti. Dopotutto, il rinforzo extra è il benvenuto. Inoltre, alcuni giocatori forti rischiano di lasciare e devono essere sostituiti.

Ulteriori questioni verranno messe sul tavolo. Di solito ritornano sei mercenari. Per ragazzi come Kamal Souah (Standard), Roman Yaremchuk (Valencia) e Vitot Mawasa (Granda), probabilmente la soluzione definitiva dovrà essere cercata altrove.

Tre prodotti per i giovani

Ma anche i prodotti giovanili Romeo Firmant (KVC Westerlo), Cisse Sandra (Excelsior Rotterdam) e Lynnt Audoor (KV Kortrijk) tornano solitamente al loro club d'origine. Successivamente si dovrà prendere una decisione sul loro futuro consultandosi con il nuovo allenatore. Firmant ha svolto un lavoro più che dignitoso segnando finora 2 gol e 2 assist in 7 partite per conto di Westerlo. Può competere per il posto di attaccante dopo la partenza di Igor Thiago?

READ  Stan Frank (21) nuota il record belga nei 100 dorso: "Più talento di quanto potessi immaginare" | nuoto

Sandra, a sua volta, era solitamente nella formazione titolare dell'Excelsior. Sarà interessante vedere come si svilupperà in Olanda durante il pre-campionato. Solo Odor non è riuscito a convincere, in parte a causa degli infortuni. Per lui una nuova opportunità in rossonero sembra al momento improbabile, anche se potrebbero succedere ancora molte cose nei prossimi mesi.