QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

‘Il club odora di jackpot: agli inglesi piace ravvivarlo’

‘Il club odora di jackpot: agli inglesi piace ravvivarlo’

Il dipartimento sportivo del Club Brugge ha completamente voltato pagina dopo l’inaspettato titolo nazionale. Dopotutto, le persone sono già impegnate a prepararsi per la prossima stagione. Si prevede un’altra estate impegnativa per i trasferimenti.

Il neo campione ora ha potuto chiarire la posizione dell’allenatore. Dopotutto, lunedì sera è stato annunciato che Nicky Hain e il suo staff sarebbero rimasti a bordo. Il campione dei costruttori è stato premiato per la sua impressionante carriera con un contratto a tempo indeterminato.

Ora che questo dossier è alle nostre spalle, ci occupiamo principalmente di Devi Rijo. Dopo la partenza di Vincent Manert, il club ha deciso di dividere i compiti dell’amministratore delegato in diverse posizioni. La posizione di “direttore del calcio” alla fine andò a Rigaux. In questa veste, sarà largamente interessato alla politica dei trasporti.

Partenza estiva da Noosa?

Ha già effettuato il primo acquisto del centrocampista Ardon Gashari e ne seguiranno altri. Inoltre, era già stato coinvolto da vicino all’inizio di quest’anno solare nel trasferimento di Igor Thiago, che si trasferirà al Brentford per una cifra che potrebbe raggiungere i 37 milioni di euro. Probabilmente ha un altro file di quelle dimensioni nel piatto.

Non è ancora esclusa la partenza di Antonio Nosa. Per molto tempo il trasferimento del norvegese sembrava cosa fatta. A causa delle sue prestazioni deludenti nella seconda metà della stagione e della corsa invernale che ha accompagnato il suo fallito trasferimento al Brentford, ora c’è un punto interrogativo dietro. Tuttavia, il giovane può ancora contare sulle attenzioni necessarie.

Il club chiede soldi pieni

Recentemente è stato accostato al Bayer Leverkusen. C’è ancora interesse anche dall’Inghilterra. Si dice che il Crystal Palace si stia tirando su la manica. Questo riporta Via del Palazzo, un account social specializzato in notizie riguardanti il ​​club londinese. Il Palace potrebbe dover dire addio a trendsetter come Michael Olise ed Eberechi Eze in estate.

READ  L'ottavo (e ultimo?) Pallone d'Oro del campione del mondo Lionel Messi, a pochi passi dal podio di De Bruyne | calcio

Pertanto, i rinforzi in attacco sono i benvenuti e tutti gli occhi saranno puntati anche su Noosa. Ma la domanda è se lo stesso norvegese sia aperto al trasferimento a Selhurst Park. Inoltre, i londinesi dovranno pagare molto. Il club farà ancora lo stesso prezzo richiesto lo scorso inverno, quando era stato raggiunto un accordo con il Brentford per circa 35 milioni di euro.