QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il gol di livello mondiale di Doumbia salva l'Anversa dallo Slicein e i tifosi rovinano la partita accendendo fuochi d'artificio

Il gol di livello mondiale di Doumbia salva l'Anversa dallo Slicein e i tifosi rovinano la partita accendendo fuochi d'artificio

L'Anversa batte lo Standard 0-1. Il gol di livello mondiale di Mahamadou Doumbia è stato sufficiente per regalare tre punti al Great Old club. La partita è stata rovinata subito dopo da alcuni tifosi dello Standard che hanno fatto esplodere fuochi d'artificio sul campo.

Mercoledì sera si sono affrontate Standard e Anversa. L'allenatore Mark van Bommel si è dovuto accontentare dello squalificato Jansen. Ilinykhina ha preso il suo posto. Doumbia è entrato a centrocampo. Inizia anche la Chiesa. Ivan Leko ha nominato Dobemeja nella sua formazione titolare nella finestra di mercato invernale record.

La partita è iniziata subito. L'Anversa ha cercato un vantaggio iniziale, ma non è arrivato immediatamente dopo l'attacco iniziale.

Nel primo tempo non ci sono state molte occasioni. Entrambe le squadre sono rimaste ben equilibrate, anche se lo Standard si è rivelato leggermente più pericoloso prima dell'intervallo. Palicuesha riesce ancora una volta a dribblare liberamente e non cede palla. Senza dubbio l'opera migliore del mediocre primo tempo.

© Notizie fotografiche

Dopo l'intervallo è diventato chiaro che lo Standard era la squadra più pericolosa. Tuttavia, contro lo svolgimento della partita, l'Anversa ha preso il comando subito dopo l'ora.

Doumbia ha festeggiato il suo primo avvio con un gol di livello mondiale. Il 19enne maliano ha lanciato la palla verso le corde con un improbabile affondo.

Doumbia Mohamedou
© Notizie fotografiche

Subito dopo il gol era di nuovo vincente. Alcuni sostenitori dello Standard hanno sparato fuochi d'artificio in aria, ritardando la partita di diversi minuti. L'arbitro Van Drieshe non ha mandato i giocatori.

Ventilatori standard
© Notizie fotografiche

La squadra di Roche cercava chiaramente il pareggio, ma non è stato raggiunto. Kanga colpisce il palo con un bel tentativo. Poco prima della fine, l'Anversa si è ritrovato in dieci quando Keita ha ricevuto il suo secondo cartellino giallo della partita.

Con questa vittoria, Anversa ha superato il KRC Genk e si è portata al quinto posto con 38 punti. Il benchmark continua a scendere e si trova ora a tre punti dalla zona rossa. Zamalek è dodicesimo con 24 punti.

READ  I fuochi d'artificio a posto nella prima settimana sul suolo italiano? Una ricca lista attende | giroscopio