QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il libro che non è stato permesso di pubblicare

Il libro che non è stato permesso di pubblicare

Per anni Apache e Le Five hanno indagato sullo stretto rapporto tra il Comune di Anversa Bart IL Tessitore (N-VA) e PS Liegi in giro Stefano MoroE nazione investire gruppola società immobiliare dell'amico d'infanzia di De Wever Eric di monastero colonna. Il risultato non fu solo un’ampia indagine giornalistica, ma anche una battaglia legale durata sette anni.

L'editore Hotkiet chiese ad Apache di scrivere un libro sugli “amici del settore immobiliare”, ma lui si ritirò all'ultimo momento.

Prima il capo dello staff di De Wever è andato in tribunale, poi ha spinto ulteriormente Van der Pal. Quando i giudici del processo, della corte d'appello e di cassazione si pronunciarono a favore degli Apache su tutta la linea, era giunto il momento di scrivere un libro sul dossier. Su richiesta dell'editore Kit caldo Sembra probabile che ciò accada.

Se il direttore editoriale non avesse riconsiderato quella decisione, Come scrive De Standaard. Poiché il libro parlava di Bart de Wever, temeva che la pubblicazione avrebbe frustrato gli sforzi di lobbying degli editori nei confronti del governo e avrebbe potuto complicare la loro ricerca di sostegno.

Quindi Apache non ha altra scelta che pubblicare lui stesso il “libro che non è stato permesso di pubblicare”.

“Un libro agghiacciante”

Riavvolgiamo il nastro.

Un nuovo editore inizierà a lavorare a Houtekiet il 2 gennaio 2023. Questa casa editrice è stata fondata nel 1986 ed è fondata dal leggendario Giuliano Weaverberg Che venne licenziato dalla casa editrice nello stesso anno Manto.

Houtekiet si riferisce al vivace personaggio principale del romanzo omonimo Gerardo E il giovane. “Proprio come il personaggio principale di Walschap, agli editori di Houtekiet piace colorare fuori dagli schemi”, si legge ancora sul sito dell'editore.

READ  Natale reale ancora incerto per Harry e Meghan: 'La Regina non sa se vuole invitarli' | Proprietà

E anche: “Uitgeverij Houtekiet è un appassionato editore fiammingo che realizza libri che contano. Libri che toccano, commuovono e rilassano. Libri che espongono, informano e istruiscono. Libri che vale la pena leggere e che vengono messi in pratica con il cuore e l'anima.” .

Gli autori amano Gert di Estendil, Johan Brickmann, Wim Distelman E Dirk Verhofstadt Pubblicare i loro libri su Houtekiet. La casa editrice fa parte della casa editrice olandese dal 2015 VBK Gruppo editoriale.

Pertanto, noi di Apache siamo fiduciosi che l'editore contatterà la redazione nel marzo 2023. Vuole davvero pubblicare un libro su questo argomento Portale di investimenti immobiliari.

Facciamo accordi e firmiamo il contratto in autunno. Giornalisti investigativi Tom Cochise E Davide liloupche aveva contribuito alla ricerca del file Le Vif, si mise al lavoro.

L'idea viene esplorata ulteriormente. Il libro va molto oltre il semplice gruppo Anversa e Land Invest, ma dà uno sguardo più attento al quadro più ampio: “Amici del settore immobiliare”. Basti dire che un gruppo di alti politici e dirigenti immobiliari insieme fanno affari con l'oro in Belgio.

L'editore è subito entusiasta: “Credo che il tuo riassunto sia ottimo. Prima i giocatori, poi i fatti, il contropiede e poi l'estinzione, mentre gli stessi nomi compaiono in altri numeri. Sarà un libro appassionante”. “

L'editore annuncia la presentazione primaverile Amici immobiliari Quindi come un “libro agghiacciante”, “una storia emozionante ambientata nel nostro mondo e giocata con i nostri soldi”.

Ma poi le cose continuano a peggiorare.

La pressione è a rischio

All'inizio di marzo 2024 l'editore è stato costretto a dimettersi. Non sono state fornite molte spiegazioni: “Dopo lunghi disaccordi sul futuro di Hotkit e sul modo in cui trattiamo con gli autori, ho dovuto lasciare la casa editrice.”

READ  Il nuovo 'Shang-Chi' della Marvel è destinato a un'apertura molto bassa (secondo basso nella storia dello studio)

Nessuno a Hotkit aveva ancora letto il libro, eppure il direttore editoriale ha deciso di rescindere il contratto e pagare la penale

Poco dopo il licenziamento dell'editore, il giornalista Apache Tom Kocsis ha ricevuto una lettera dal direttore editoriale di VBK Uitgeversgroep. Houtekiet non pubblicherà il libro finito. Questo è strano, perché a quel tempo il manoscritto non era ancora stato consegnato a Hotikit.

Nessuno a Houtekiet ha ancora letto il libro. Tuttavia, il direttore della pubblicazione decide di rescindere il contratto e di pagare la penale di risoluzione. Fornisce una serie di ottime ragioni per questo.

In qualità di presidente del Gruppo generale degli editori (GAU), il gruppo di interesse degli editori, teme che il suo lavoro di lobbying a favore del settore del libro venga messo a repentaglio se pubblica il libro.

Il libro parla di Bart de Wever, che, come sindaco di Anversa, è una pedina importante nelle discussioni sulla ripresa della fiera del libro, ad esempio. Membro del suo partito Gennaio Jambon È ministro della Cultura ed è responsabile della politica letteraria.

L'attuale clima politico, a ridosso delle elezioni, non le permette di dissipare i suoi timori. Ciò indica che i partiti N-VA e Vlaams Belang ottengono ottimi risultati nei sondaggi d'opinione, e indica anche il coinvolgimento di esponenti di questi partiti negli scandali rivelati nel libro.

Infine c’è anche il timore di azioni legali. In passato, Apache è stato oggetto di una raffica costante di denunce da parte di Van der Pal e dell'ex capo dello staff di De Wever. Anche se siamo stati assolti da tutte le accuse, Hotkit non voleva bruciarsi con il libro.

READ  nella foto. I reali spagnoli si godono una vacanza a Maiorca 'come veri turisti' | Proprietà

Apache stava con la schiena contro il muro. Non pubblicare un libro già scritto era fuori questione, ma Apache non è una casa editrice e ha poco margine per fare un investimento azzardato (cosa che succede sempre quando si pubblica un libro). Dopo un'attenta considerazione, il consiglio di amministrazione di Apache ha deciso di autopubblicare il libro.