QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il Megatalent FC Twente ha completato un dittico speciale contro l’Italia con una vittoria

Questa settimana gli Orange Under 16 sono partiti per la Toscana, in Italia. Lì sono state giocate due amichevoli contro connazionali. La prima partita dell’Italia è finita 2-1. Giovedì, questa volta, i Paesi Bassi si sono vendicati Azzurri Vinto 2-1. Il talentuoso Benjamin Nagel ha partecipato a nome dell’FC Twente/Heracles Academy.

Nagel ha giocato la prima partita, lo scorso martedì a Firenze, l’intera partita. Giovedì è arrivato con quattro minuti di anticipo in un pareggio per 1-1. Due minuti dopo, Sami Bouhoudane del PSV ha segnato il gol della vittoria a Drania. Gli Orange Under 16 tornano in Olanda venerdì. A gennaio, la squadra si riunirà di nuovo per una sessione di allenamento di due giorni. A febbraio è in programma l’Algarve Cup in Portogallo ea giugno gli under 16 si recheranno in Giappone per la Dream Cup.

Benjamin Nagel è davvero un grande talento. Il centrocampista compirà quindici anni il prossimo mese ed è già stato confermato un contratto da professionista con l’FC Twente. Firmerà il mese prossimo. Anche l’Ajax e il Feyenoord erano interessatiMa il giocatore under 18 dell’FC Twente/Heracles Academy ha scelto di rimanere nel club in cui è cresciuto.

Un ragazzo di quindici anni che firma un contratto con l’FC Twente non è una cosa normale. Lo ha detto il capo degli affari calcistici Rob Bowdry Di fronte DC Dupontia Dopo la notizia che Nagel avrebbe firmato con l’FC Twente. “Firmare un ragazzo a questa età è molto speciale, ma lo stiamo facendo perché è uno dei più grandi talenti. Non solo dalla regione, ma da tutti i Paesi Bassi nella sua fascia d’età.

READ  Le prime albicocche italiane sono disponibili per l'esportazione