QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il nuovo anno inizia in Ucraina con le sirene e l’esplosione a Kiev | all’estero

Esplosioni sono state udite nel centro della capitale dell’Ucraina, Kiev, sabato e domenica presto dopo che le sirene hanno suonato in tutto il paese. Sabato, il governatore della circostante regione di Kiev ha avvertito di un possibile attacco missilistico, dicendo che i sistemi di difesa aerea stavano cercando di intercettare i missili. Il sindaco di Kiev Vitali Klitschko conferma gli attentati.


editoriale


Ultimo aggiornamento:
00:50

Nella capitale si è udita un’esplosione. Difesa aerea (funzionante)”, Vitali Klitschko ha pubblicato su Telegram dopo che si è sentita un’esplosione intorno alle 00:35 ora locale (23:35 ora belga) alla vigilia di Capodanno.

Le sirene sono suonate anche in altre parti del Paese poco dopo la mezzanotte, dopo che i cosiddetti droni kamikaze sono stati avvistati dalla Russia negli ultimi minuti dello scorso anno.

Con il suono delle sirene in sottofondo, alcuni residenti di Kiev hanno gridato dai loro balconi: “Gloria all’Ucraina! Gloria agli Eroi!”

Le autorità locali hanno riferito sull’app di messaggistica Telegram che i sistemi antiaerei stanno facendo il loro lavoro.

Poco prima di mezzanotte, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ne ha dato un altro Un discorso in cui dice che spera di vincere nel 2023. Il presidente russo Vladimir Putin ha detto oggi nel suo discorso di Capodanno che aveva “storicamente ragione”, riferendosi alla guerra in Ucraina.

Secondo l’ex portavoce del presidente ucraino Zelensky, Iolia Mendel, sabato un’esplosione ha danneggiato un hotel nel centro di Kiev. Lo stesso vale per alcuni condomini in almeno una zona. Una persona è stata uccisa e tre ferite a Kiev. Ci sono danni anche a Khmelnytsk, Mykolaiv e Zaporizhia.

READ  Schultz rafforza i legami con la Cina durante la visita lampo del leader del partito Xi | All'estero

L’Ucraina è stata colpita da attacchi aerei nei giorni scorsi. © ANP/EPA

Guarda. Anche l’Ucraina è stata colpita da missili russi due giorni fa.