QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il Reno è quasi impraticabile da venerdì. Questo è un problema per l’industria | i soldi

Il livello dell’acqua nel fiume Reno nella regione tedesca di Kaup, tra Coblenza e Magonza, è così basso che molte navi mercantili non potranno salpare lì da venerdì. Questo è un problema per l’industria.

Il Bundesanstalt für Gewässerkunde (BfG), l’agenzia ufficiale di ricerca sulle vie navigabili della Germania, non esclude ulteriori restrizioni alla navigazione. Il livello dell’acqua continuerà a scendere fino all’inizio della prossima settimana, afferma Bastian Klein, esperto di BfG.

In ogni caso, il basso livello dell’acqua non verrà risolto a breve. Di solito, il Reno è al minimo dopo l’estate. Alla fine di ottobre 2018, Kaub misurava 25 cm. Al momento, l’acqua scende a 30 cm.

(immagine d’archivio) © Getty Images

Materie prime e materie prime critiche

Le navi trasportano beni vitali e materie prime lungo il Reno, che attraversa alcune delle regioni industriali più importanti d’Europa. L’azienda chimica BASF e il gruppo siderurgico Thyssenkrupp, tra gli altri, dipendono dal fiume per rifornire i propri impianti di combustibile e materie prime.

Il trasporto su strada o su rotaia è notevolmente più costoso, ma con la bassa marea alcune navi possono essere caricate solo parzialmente. A un certo punto non sarà redditizio navigare.

scarsità di energia

La scorsa settimana, il gruppo energetico tedesco Uniper aveva già avvertito che un’importante centrale a carbone vicino a Francoforte non poteva essere rifornita attraverso il Reno. Questo può portare a una mancanza di energia.

Anche i prezzi del gas sono aumentati di nuovo mercoledì. Le scorte invernali vengono attualmente fornite in Europa. Le consegne dalla Russia sono state ridotte.

(immagine d'archivio)

(immagine d’archivio) © Getty Images



READ  Dopo una carenza di biscotti e patatine: i proprietari di Delhaize chiedono un risarcimento ...