QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il ritorno del triciclo sciocco di Messerschmitt | le auto

Il Messerschmitt, la graziosa macchinina in cui il comico olandese André van Duin ha spiegato il suo successo con File, ritorna nel 1976. Questo tre ruote è stato costruito negli anni del dopoguerra dall’ex costruttore di aerei da caccia nazista. La nuova versione sarà presto disponibile in due varianti, di cui una elettrica.




Azienda tedesca Messerschmitt funziona Dai nuova vita a Kabinenroller (KR) dal 1953. Dopo la seconda guerra mondiale, Messerschmitt non fu più autorizzato a costruire aerei, costringendola a passare alla produzione di piccole auto. All’epoca erano improvvisamente così energici, come l’Isetta, di cui si è occupata la BMW.

Messerschmitt Kabinenroller presentava un grande coperchio in plexiglass: un elemento di stile che ha suscitato associazioni con i jet da combattimento che l’azienda costruisce da anni. Dovevi abbassare questo tappo prima di poter uscire. Tuttavia, c’erano anche versioni senza cappuccio aperte. L’incredibile vettura, progettata da un ingegnere aeronautico, rimase in produzione fino al 1964.

Assomiglia al nuovo KR originale con il suo corpo snello, i parafanghi anteriori prominenti e due fari rotondi. La versione nelle foto è il KR 202 Sport senza tetto e parabrezza, ma Messerschmitt-Werke riferisce che è disponibile anche un tetto opzionale (di nuovo).

La versione contemporanea di Messerschmitt sembra l’originale come due gocce d’acqua. © Messerschmitt-Werke

La versione contemporanea del KR è disponibile in due varianti: il KR 202 a benzina e il KR E-5000 elettrico. Il KR 202 monta un motore a benzina monocilindrico da 125 cc (7,3 CV). A differenza del KR originale con il suo motore a due tempi, è un motore a quattro tempi. Il KR E-5000 è alimentato da un motore elettrico da 5 kW (6,8 HP). Una batteria da 1,4 kWh alimenta questa fonte di alimentazione.

Entrambe le opzioni hanno una velocità massima di 90 km / h. L’E5000 ha un’autonomia di 80 chilometri e la batteria può essere caricata in 4-6 ore. Il KR 202 percorrerà circa 160 chilometri con il suo serbatoio del carburante da 6 litri. Per l’E-5000 è disponibile una batteria aggiuntiva che ne raddoppia l’autonomia. Ma costa altri 1650 euro.

Sorprendentemente, il modello elettrico KR-E5000 con un peso a vuoto di 195 kg è più leggero di 25 kg rispetto alla versione a benzina. Anche il peso è inferiore a quello del KR originale. Il KR 202 e il KR-E5000 hanno entrambi un corpo in fibra di vetro con telaio in acciaio e alluminio. Inoltre, entrambe le versioni sono dotate di freni a disco onnipresenti, fari a LED e sospensioni delle ruote regolabili in modo naturale. Il KR 202 è disponibile a partire da 10.950 € e il KR E-5000 costerà un minimo di 12.950 €. Questi sono i prezzi tasse escluse e anche escluso uno sconto temporaneo del 20 percento. Per l’esportazione nei Paesi Bassi sono stati aggiunti anche i costi di trasporto di 690 €.

Questo è il video del 1976 in cui André van Duin spiega il suo profilo di successo Messerschmitt:

Il Messerschmitt del 2021.

Il Messerschmitt del 2021. © Messerschmitt-Werke

L'originale Messerschmitt KR, come si può vedere al Louwman Museum dell'Aia.

L’originale Messerschmitt KR, come si può vedere al Louwman Museum dell’Aia. © Museo di Le Mans

READ  Inoltre, Test Purchase avvisa della presenza di messaggi di phishing per conto di bpost e FPS Finance | L'interno