QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Pfizer vuole la piena approvazione del vaccino negli Stati Uniti, mirando a 4 miliardi di dosi il prossimo anno Scienza e pianeta

L’azienda farmaceutica americana Pfizer e il suo partner tedesco BioNTech hanno presentato la piena approvazione per il vaccino Corona negli Stati Uniti. Ad oggi, come tutti i vaccini, ha ricevuto solo l’approvazione per l’uso di emergenza. Pfizer ha anche annunciato che prevede di produrre 4 miliardi di dosi il prossimo anno, principalmente per i paesi a medio e basso reddito.




Il pieno consenso può aiutare a convincere le persone che sono scettiche sull’ottenere un vaccino. Non solo nei paesi ricchi, ma anche in paesi che non hanno ancora ricevuto molte vaccinazioni. Per inciso, l’aumento della produzione il prossimo anno dovrebbe avvantaggiare principalmente i paesi poveri.

Il CEO Albert Burla ha dichiarato venerdì in una lettera aperta ai dipendenti Pfizer che la società sta negoziando o ha già accordi con i paesi per fornire altri 2,7 miliardi di dosi quest’anno. Di questo importo, il 40 per cento andrà ai paesi a reddito medio o basso. Nella seconda parte dell’anno, i paesi meno abbienti dovrebbero ricevere la maggior parte delle vaccinazioni. In totale, Pfizer mira a produrre 3 miliardi di dosi quest’anno.

sicurezza

Il messaggio arriva dopo che il governo degli Stati Uniti ha indicato il suo sostegno alla proposta di rinunciare ai brevetti per i vaccini Corona. Secondo Burla, ciò ostacolerebbe l’approvvigionamento di materie prime per i vaccini. Le entità con poca o nessuna esperienza nella produzione di vaccini probabilmente perseguiranno le materie prime di cui abbiamo bisogno per aumentare la nostra produzione. Potrebbe mettere in pericolo la sicurezza di tutti “.

Moderna vorrebbe anche avviare la procedura questo mese per ottenere la piena approvazione negli Stati Uniti.

READ  Panoramica. Il numero di Corona continua a diminuire e il numero medio di ricoveri scende sotto i 200 Il coronavirus si sta diffondendo

Il vaccino Pfizer / BioNTech è stato il primo vaccino approvato per l’uso di emergenza negli Stati Uniti. La Food and Drug Administration (FDA) Drug Control Authority fornisce tale approvazione di emergenza sulla base dei migliori dati disponibili in modo che il prodotto sia disponibile al pubblico in caso di necessità e in attesa della piena approvazione.

Pfizer e BioNTech si oppongono alla cessione del brevetto: “Il brevetto non impedisce la produzione e la fornitura di vaccini corona”.

Pfizer e BioNTech si oppongono alla cessione di brevetti