QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il tessuto sintetico ripristina l’erezione dei maiali

Il tessuto sintetico ripristina l’erezione dei maiali

sull’episodio

Circa la metà di tutti gli uomini di età compresa tra 40 e 70 a volte o regolarmente soffre di disfunzione erettile. Circa il 5% sviluppa la malattia di Peyronie dopo una lesione al pene, che può essere molto dolorosa e in cui il tessuto cicatriziale rende difficile il funzionamento del pene.

Alcuni studi stanno esaminando come riparare i tessuti di un paziente in una situazione del genere. Ad esempio, utilizzando tessuto proveniente da un’altra parte del corpo in cui si trova il danno. Ma secondo i ricercatori cinesi, questo non funziona molto spesso, quindi hanno avuto un’altra idea: il tessuto sintetico.

Hanno sviluppato qualcosa di simile per i tessuti del pene che svolgono un ruolo in un’erezione che non dovrebbe essere pericolosa nel corpo tra gli altri tessuti. Ora arriva l’avvertimento numero uno a questo studio: poi hanno iniziato a testarlo sui maiali.

Menzionato lì: nei maiali con tessuto danneggiato nei loro peni, ma come capirai questo significa sempre che gli animali stessi non sono stati danneggiati. Ciò rende difficile discutere di questi tipi di studi. Riuscire ad avere un’erezione in autonomia grazie a invenzioni come questa vale la sofferenza di questi maiali? direi di no. Quindi attendi fino a quando non può essere testato in qualche altro modo.

Ma ha funzionato. Le erezioni erano di nuovo possibili con il tessuto impiantato. Almeno: con questi maiali. Il pene è completamente restaurato? No. È anche la seconda nota a margine. Spesso, più tipi di tessuto vengono danneggiati in questi tipi di lesioni. E nonostante il fatto che un mese dopo il tessuto artificiale fosse ancora funzionante e non fosse stato versato, il tessuto circostante non si è ripreso.

READ  Il nuovo vaccino contro la malaria è il primo vaccino efficace per oltre il 75%

Vogliono cambiarlo continuando la ricerca. Pensano anche che dovrebbe essere in grado di funzionare in altre parti del corpo, in caso di altri danni. Per quanto mi riguarda, possono quindi fare quegli studi su se stessi e sapremo più velocemente se funziona davvero per le persone.

Leggi di più: Il tessuto sintetico ripristina la funzione erettile nei suini.