QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La cantante dei K3 Marthe testimonia sul body shaming in “Love for music”: “Sono stata sulla copertina di una rivista come 'la brutta dei K3'”

La cantante dei K3 Marthe testimonia sul body shaming in “Love for music”: “Sono stata sulla copertina di una rivista come 'la brutta dei K3'”

De Pillecyn racconta la storia basandosi sulla canzone “Try” della cantante americana Colbie Caillat. Nel video, si toglie il trucco davanti alla telecamera, in modo da poter guardare con sicurezza nell'obiettivo senza truccarsi.

“Il testo parla del fatto che non importa cosa pensano gli altri di te, l'importante è che tu pensi di essere bella. Questo messaggio mi sta molto a cuore. Quella canzone in realtà dice quello che non ho fatto all'inizio.” tempo, ma quello che penso adesso.”

De Pillecyn spiega emotivamente come ha interpretato la canzone come una dichiarazione con suo fratello. “Abbiamo messo online la nostra versione e ho ricevuto molte risposte positive. Questo mi ha reso molto felice.”

“Come K3 sei sempre allegra”, dice piangendo, “quindi non ho mai detto né mostrato quanto fosse profondo a volte, anche se le cose che sono state scritte su di me mi hanno colpito molto”. “Sono felice di condividere questo con voi.”

La cantante Susan offre una spalla confortante e si complimenta con la cantante dei K3 per la sua apertura. “Con il messaggio positivo che trasmetti a K3 nella tua musica e oltre, puoi davvero fare qualcosa di bello per i bambini”, risponde.

READ  Le donne al piano di sopra nella nuova stagione dello show di The Cooke & Verhulst...