QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La creatività umana rimane essenziale: “Se lasci che l’intelligenza artificiale progetti giochi, otterrai uniformità”.

La creatività umana rimane essenziale: “Se lasci che l’intelligenza artificiale progetti giochi, otterrai uniformità”.

Un programma in grado di assemblare interi mondi basandosi su un semplice comando. Chi disegna animali, colloca alberi e inventa i personaggi che abitano questo mondo. Un mondo alieno infinito, giocabile sul tuo computer. incredibile! Ai giocatori che vedono il trailer del gioco spaziale vengono in mente visioni utopiche del futuro Nessun uomo del cielo Esperienza nel 2013. L'hype è nato.

“Quando è stato effettivamente immesso sul mercato, Nessun uomo del cielo “Ci sono non pochi problemi”, ride Julian Togelius, ricercatore di intelligenza artificiale presso il Game Innovation Lab. “Un progetto tecnicamente impressionante, che ora dopo circa dieci anni, dopo 25 aggiornamenti (non sto scherzando, 25 aggiornamenti enormi, laboriosi e realizzati a mano!) viene finalmente visto bene dai giocatori”, ride. era un progetto.”Molto artisticamente, all'inizio non era affatto un gioco.”

Guarda il trailer di No Man's Sky qui:

https://www.youtube.com/watch?v=aCgWabJssVI

Quello che è successo? Sebbene i giocatori potessero esplorare miliardi di mondi, spesso erano simili. Mancava il senso della visione umana di base: su un pianeta, l’algoritmo ha bloccato casualmente la testa di una giraffa sul corpo di uno scarafaggio, e su quattro pianeti più lontani potrebbe aver trovato la stessa testa su un elefante. Chi vuole esplorare all'infinito un universo sorprendente (teoricamente) se quell'universo sembra piatto e casuale?

Lezione appresa: le tecniche generative devono essere applicate con attenzione e un copilota umano sorprende i giocatori nel posto giusto con un'arma speciale o una creatura innovativa. Se lasci l'intero mondo di gioco all'algoritmo, stranamente ti ritroverai con l'uniformità.

Bug “Trovare (anomalie nel codice) utilizzando l'intelligenza artificiale, le persone lo trovano noioso, ma è possibile”, afferma Julian Togelius. Recentemente ha creato modl.ai, che cerca di aiutare le società di giochi a testare i propri giochi utilizzando l'intelligenza artificiale. “Ma se chiedi a ChatGPT di generare dialoghi per il tuo gioco, beh: otterrai qualcosa che potrebbe essere interessante, ma non funziona come un gioco.”

Ex scrittore principale per la società di giochi BioWareDavid Gaider Tutto ciò che ne venne fuori era senz'anima.

READ  revisione. "Kirby Returns to Dreamland Deluxe" è un soffice divertimento per tutta la famiglia | Giochi

Pensa a un gioco narrativo in cui cammini attraverso un'ambasciata. Ti avvicini al tavolo e inizi una conversazione. “Il giocatore si aspetta di ascoltare dialoghi chiaramente scritti da persone, con uno scopo narrativo chiaro. Ma un modello linguistico come ChatGPT va in tutte le direzioni e può parlare di qualsiasi cosa.”

David Gaider, ex scrittore capo della società di giochi BioWare, ha detto di recente Su X Come l'azienda ha cercato di costruire alcuni dei suoi dialoghi attraverso sistemi procedurali. “Tutto ciò che è venuto fuori era senz'anima.” Un grosso problema per BioWare, nota per i giochi che portano risate e lacrime. “La situazione non migliora con ChatGPT. Gli algoritmi creano semplicemente qualcosa Modulo “Ha una storia”, ha detto Gaider, “ti manca la sensazione che questa storia sia stata scritta da qualcuno che aveva qualcosa da dire”. La forma è vuota.

Improvvisazione

Nel frattempo, c'è molta sperimentazione in corso da parte di produttori di giochi indipendenti. È così che Nick Walton l'ha costruito nel 2019 Dungeon dell'IAChe ora funziona con ChatGPT. È un gioco fantasy interattivo, in cui il computer presenta una parte della storia alla volta e poi chiede al giocatore cosa vuole fare. Solo ora il modello linguistico porta sul tavolo il lato computazionale della storia durante l’improvvisazione. Come giocatore puoi fare qualsiasi cosa.

“Conosci i giocatori. Cercano immediatamente di battere un sistema del genere”, dice Julian Togelius. Se chiedi al mondo fantasy di AI Dungeon, ChatGPT ti verrà fuori draghi e maghi. “Ma se un attaccabrighe dice: 'Ora sto portando una mitragliatrice (anche se questo non rientra nel mondo, editore), AI Dungeon dice sinceramente: OK!

Se si vuole creare un gioco coerente utilizzando un modello linguistico, è necessario inventare nuove forme di gioco, ritiene Togelius. L'ex programmatore di Google Abe Waits è d'accordo. Ad esempio, ha lavorato per diversi mesi a una partita a scacchi in cui insegnava al giocatore come funzionavano gli scacchi. Gli scacchi possono anche essere insegnati in modo completamente errato. “Ma se crei qualcosa del genere, devi capire da capo come funziona il design del gioco.”

La sua seconda esperienza, Conosci i Kneppelin, è un gioco sul trascorrere del tempo con la famiglia. “Abbiamo capito in anticipo la storia di base. L'intelligenza artificiale si assicura semplicemente che il gioco accetti ciò che il giocatore fa più rapidamente. Nei giochi attuali, a volte potresti arrabbiarti per un pezzo di dialogo, ma il gioco non ti dà la possibilità di rispondere con rabbia.

Torna a qualcosa di più semplice

Waits ritiene che questo tipo di intelligenza artificiale potrebbe offrire molto di più che semplici battute sui maghi armati: potrebbe approfondire il rapporto tra il giocatore e il gioco. Mancano però ancora le innovazioni giuste. “A Conosci i Kneppelin Stavamo sviluppando una nuova tecnologia e sviluppando una nuova forma di gioco, nonché un nuovo modello di entrate. Dovevamo anche insegnare al giocatore a non aspettarsi che il gioco si comportasse in modo logico. “Era troppo.”

READ  Gli scienziati scoprono più gravità di un normale asteroide

Quindi torniamo a qualcosa di più semplice. Wits ora utilizza principalmente l’intelligenza artificiale per creare rapidamente prototipi. Puoi facilmente chiedere a un modello visivo di disegnare sfondi temporanei o chiedere loro di creare un'animazione ambulante, risparmiando tempo e denaro. Importante, perché realizzare giochi è costoso. Con disgusto di alcuni produttori di giochi, i giochi vengono effettivamente rilasciati dove questi progetti finiscono nel gioco finale.

“Ho già visto componenti di giochi IA venduti online in massa”, sospira Kenny Flegels. Da anni progetta automobili di colore giallo brillante, bellissimi villaggi, bottoni, alberi e altro ancora.Origini“Per i giochi. Li distribuisce gratuitamente per aiutare i creatori di giochi alle prime armi a iniziare. “I produttori di intelligenza artificiale stanno ora inondando questo mercato di asset con progetti economici. L’intelligenza artificiale può rendere validi solo alcuni tipi di progetti, quindi ciò che sta arrivando sul mercato è molto simile.

Questo video spiega come il software progetta i mondi utilizzando la generazione procedurale (non l'intelligenza artificiale):

https://www.youtube.com/watch?v=TgbuWfGeG2o

In linea di principio Flügels non ha problemi con i modelli linguistici e di immagine, ma gli interessano l'etica e l'attuazione. Recentemente ha litigato con Global Game Jam, un'organizzazione che organizza competizioni nel settore dei giochi. L'organizzazione ha accettato la sponsorizzazione di un'azienda di intelligenza artificiale e ha sfidato i partecipanti a provare l'intelligenza artificiale. “La Global Game Jam è spesso la prima occasione in cui i giovani entrano in contatto con l'industria dei giochi. Credo che un'organizzazione di questo tipo abbia anche una funzione ideale, che è quella di fornire gli strumenti giusti e stimolare la creatività.”

Le sue preoccupazioni sono ampiamente condivise tra gli sviluppatori indipendenti. Ad esempio, lo studio indipendente Edge of Dusk si presenta chiaramente come privo di intelligenza artificiale. “Non è stata prestata sufficiente attenzione alle questioni etiche, ad esempio se questi modelli non utilizzano materiali protetti da copyright nella formazione”, afferma il designer Robert van Barlingen tramite collegamento video. “I programmatori di giochi in particolare lo vedono come qualcos'altro uno strumento“.

Fondatore della startup di giochi VersedRoberto Gallo Non penso che l'intelligenza artificiale possa sostituire uno scrittore o un artista. La base deve essere la creatività umana.

Sua sorella e socio in affari, Animeki, annuì. “E la gioia di creare se stessi scompare completamente se permettiamo ai programmi di farlo.” Rispetto ad altre specializzazioni tecnologiche, il design del gioco è difficile e non ti renderà ricco. “Non è per questo che fai questo lavoro solo se vuoi esprimerti in modo creativo?”

Ma come dovrebbe essere fatto?

READ  Un rendering trapelato di "Titan RTX" mostra quattro spessi slot PCI | hardware

“Penso che l'intelligenza artificiale possa aiutare il creatore”, afferma Robert Gall, fondatore della startup di giochi Vesper. “Non credo che l'intelligenza artificiale possa sostituire lo scrittore o l'artista. Il fondamento deve essere la creatività umana.”

Versed ha il proprio sistema di intelligenza artificiale, che può utilizzare tutti i tipi di componenti – codici di programmazione, musica, immagini – per costruire il gioco. Queste parti provengono dal team stesso di JAL. Sottolinea che questo è cruciale. “Dobbiamo farlo eticamente, con In casa Illustratori e designer.” Affitta il sistema a scrittori che vogliono creare giochi basati sulle loro storie. “La grande sfida è che i loro mondi di gioco rimangano diversi. Se stai giocando con lo stesso mondo 3D di un altro scrittore che lavora anche lui con i nostri strumenti, ai giochi manca qualcosa di unico che li distingua.

Coordinare e perfezionare

Ad esempio, nella fase di test, uno scrittore voleva realizzare un gioco sulle rane che scappavano dagli aironi, dice Gal. “Poi il nostro team di artisti ha dovuto improvvisamente progettare rane e case per rane, che poi sono apparse in un altro gioco.” Questo diventerà presto un grattacapo quando il software verrà utilizzato da più persone. Gal: “Non possiamo progettare su misura per tutti Origini Produrre. Ma dobbiamo fornire elementi costitutivi chiari che l’intelligenza artificiale possa facilmente adattare. Vedi nel gioco come Nessun uomo del cielo Quanto è importante che un essere umano supervisioni l'esperimento. Penso che ci stiamo muovendo in questa direzione nei giochi: forse presto non sarà tanto una questione di costruzione del mondo quanto di organizzazione e ottimizzazione.

Ogni progetto di gioco è diverso sotto il cofano. Lo scienziato dell’intelligenza artificiale Julian Togelius a volte può lamentarsene. Ma c’è anche una lezione nascosta per altre aziende tecnologiche che lavorano con l’intelligenza artificiale. “La tecnologia di modellazione linguistica non è ancora così diffusa nel settore dei giochi come ci si potrebbe aspettare”, afferma. “Questo perché i creatori di giochi sanno che non è possibile fare tutto con una sola tecnologia.” Perché lasciare che un modello visivo progetti una foresta, calcoli i raggi luminosi o faccia progetti se disponi già di algoritmi adatti a questo scopo?

Nel frattempo, metà del settore sta già utilizzando Copilot, un assistente di programmazione basato sull’intelligenza artificiale. Ma sì, le persone lo trovano meno entusiasmante che chiedere a ChatGPT di scrivere i dialoghi per il gioco,” sospira Togelius. I programmatori perderanno il lavoro per questo? “No, i giochi richiedono semplicemente molta programmazione personalizzata. “Il copilota non può farcela da solo.”

Leggi anche
L'errore di Google mostra la scomoda verità che si nasconde dietro l'intelligenza artificiale