QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“La cura della madre” è un altro sforzo tanto necessario da parte di qualcuno che crede ancora nel cambiamento

Da nessuna parte il bicchiere è mezzo pieno come nella testa del ministro. In piedi tra le fiamme, le fiamme lambiscono le caviglie, nel peggiore dei casi fa molto caldo in questo periodo dell’anno.

Se il 6 per cento dei fiamminghi è disoccupato, il ministro competente lo vede nel suo rapporto. Il 3% dei fiamminghi è in lista d’attesa per gli alloggi sociali? 97 percento, molto! Ci dimentichiamo per un momento che si tratta rispettivamente di circa 396.000 e 150.000 persone. E che il periodo di attesa per una casa del genere è di quattro anni. Su un totale di 6,6 milioni di persone, cosa sono 40.000 fiamminghi che dovrebbero vivere a salari ridicoli chiamati “salari dignitosi”? 40.000 uomini riempiono lo stadio King Baudouin per quattro quinti. Li vedi a malapena.

Forse dovremmo costruire una cresta attorno ad esso. Il Parlamento sembra molto meglio di qualche migliaio di alloggi sociali, e più ministri, più buone notizie. Prima che tu te ne accorga, non c’è più un divario di povertà. Se il divario è abbastanza ampio, risulterà automaticamente facile. Abbastanza spazio per 680.000 persone che vivevano al di sotto della soglia di povertà nelle Fiandre prima della pandemia. Altri 90 nel rapporto.

Sai perché non c’è assolutamente nessun intervento strutturale in quest’area? Perché i poveri sono stanchi di scendere in piazza a frotte. Alcuni club di calcio vogliono creare un campionato privato? Migliaia di tifosi dotati di segnaletica dello stadio e l’intero piano è stato eliminato entro 48 ore. Protestare è meno facile se non puoi permetterti di comprare un treno, figuriamoci una babysitter. Se non riesci più ad aprire la casella di posta in arrivo perché sta solo diffondendo cattive notizie. Solo perché non senti il ​​lamento non significa che non ci sia sofferenza.

READ  Al momento non c'è una nuova stagione per 'Love Island' in Belgio: 'Focus sulla rinnovata 'Seduction Island' | TV

Prenditi cura di mia madre È un altro sforzo tanto necessario da parte di qualcuno che crede ancora nel cambiamento, da qualcuno che sa che una piccola spinta nella giusta direzione, un aiuto, può essere sufficiente per rivoluzionare la vita umana. Non tutti possono farlo da soli. E nessuno sostiene che ogni povero sia santo. Alcuni hanno una buona parte della loro situazione disastrosa. Ma il fallimento non è un crimine. La povertà non merita punizione, la povertà è la punizione.

Un omaggio a Christelle Verbecki, che interpreta il suo ruolo in questo vivace. Lei sa cosa è e ha il tono perfetto; Non sciocco o incoraggiante, ma pieno di simpatia. Saluto tutti gli operatori di strada che cercano ogni giorno di tappare le perdite nel suolo della nostra comunità con poche risorse. Che possono essere ascoltati solo se possono registrare.

Benessere non significa civiltà, né povertà. Ma quest’ultimo non è ben rappresentato in un opuscolo elettorale.

Prenditi cura di mia madreOgni martedì alle 20:35, un giorno.