QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’arancione è ancora chiaro: l’Olanda ha pochi problemi con l’Austria e confida di vincere il girone | sport

CE CalcioDenzel Dumfries non è stato il protagonista su cui l’Olanda ha fatto affidamento, ma al terzino destro di Eindhoven manca solo una veste da abbinare alla sua attrezzatura arancione. Ancora una volta, il campione è stato nel riscatto per 2-0 che ha assicurato all’Orange la vittoria del girone e un posto agli ottavi di finale.




Evita l’Italia. È tutto quello che c’era ieri sera all’Orange. La vittoria del girone è assicurata e questo significa che gli olandesi eviteranno comunque gli Azzurri nell’1/8 di finale. Ciò si traduce immediatamente in un viaggio a Budapest dove attende il numero tre del gruppo D, E o … Gruppo della morte con Francia, Portogallo o Germania. La Legione Arancione potrebbe presto essere in grado di apparire in gran numero. Lo stadio Puskas, che ha 67.000 posti a sedere, è l’unico stadio che può essere completamente esaurito durante questo campionato europeo. Altro dettaglio, gli olandesi possono contare subito su un giorno di riposo in più, sia in 1/8 che in potenziale quarti di finale.

L’esordio degli Orange è stato meno esplosivo di quello affrontato contro l’Ucraina. Presto il punteggio raggiunse l’1-0. Dumfries ha già dimostrato nella partita precedente che De Boer 5-3-2 gli si addice e ora è anche la base per il gol del vantaggio. Alaba ha toccato la palla troppo lontano dal piede e Dumfries “The Bull” è arrivato. Ha messo il piede dentro e Alaba ha continuato i suoi tacchetti sul piede posteriore destro. Il VAR ha chiamato Grinfeld per chiedere e la palla è andata al punto dopo una breve occhiata allo schermo. Depay convertito in modo impeccabile.

READ  I fan senza biglietto cercano di prendere d'assalto Wembley prima dell'inizio della finale del Campionato Europeo | Campionato europeo di calcio (11 giugno - 11 luglio)

© AFP

Quindi è andato avanti presto, ma il Johan Cruyff Stadium non era entusiasta. Il gioco crudele del genio olandese incoraggiava il mangiarsi le unghie piuttosto che una festa popolare. Era difficile mettere i gruppi sul tappeto. Molte volte la palla doveva tornare su. L’Austria ha trovato più coraggio di minuto in minuto, ma la sua difesa rinforzata da Ligt ha fatto un’impressione più rassicurante dell’Ucraina. Poco prima della pausa, un’altra occasione è caduta dal cielo. Depay avrebbe sempre dovuto andare in vantaggio per 2-0 su istruzioni di Weghorst, ma inspiegabilmente ha sbagliato. L’uomo che, a detta di tutti, sarà tutto per l’Olanda prima di questo torneo, non ha (ancora) corso l’Europeo. arancia. Contro un’Ucraina ancora molto dominante, gli arancioni sono andati a riposo con il 48% di possesso palla.

Nella ripresa fa caldo per un po’ sui calci d’angolo di Depay, ma De Ligt non riesce a dare più respiro all’Olanda. De Boer interviene e porta Aki, Wyjendal e Malin con il colpo. La velocità di Malin ha prodotto qualcosa all’istante. L’attaccante del PSV Eindhoven ha potuto decollare solo due volte e indovinare chi sarebbe arrivato di nuovo sulla destra… Dumfries si è tuffato nei sedici in un tempo troppo breve per calciare 2-0 fuori dal tabellone e dubbi dalle loro teste. Terzino destro/capocannoniere, è un doppio posto vacante che si incontra raramente nel mondo del calcio, ma Rotterdam al momento lo sta riempiendo. Sta accanto a Lukaku, Ronaldo e Immobile.

L’Austria ha provato a fare qualcosa. Fouda, l’allenatore della nazionale, ha usato ancora una volta la sua ricetta per il successo contro la Macedonia del Nord spostando Alaba dalla difesa centrale a sinistra. Per un momento questo ha anche causato qualche minaccia, ma la difesa olandese è rimasta in piedi subito dopo un momento tremante. Fai check e gioca, era un punto di azione a cui De Boer alludeva dopo l’Ucraina e con De Ligt lì, anche lui ha potuto vederlo. Oh, e poi dimentica Frenkie de Jong, quanto era brava. Questo arancione non è immediatamente impressionante, ma continua a fare passi avanti e potrebbe utilizzare la partita di lunedì contro la Macedonia del Nord con la vittoria del gruppo come momento di apprendimento in più.

Agenzia di stampa Francia

© AFP

ANNP

© ANP



Partecipa al Campionato Europeo Gold e ottieni la possibilità di vincere premi infiniti!