QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’autista blocca l’uomo in un taxi e impedisce potenziali bagni di sangue a Liverpool all’estero

Le autorità locali ei media britannici stanno diffondendo sempre più informazioni su quanto accaduto ieri a Liverpool. laggiù Domenica mattina un’auto è esplosa vicino a un ospedaleCiò ha provocato la morte di una persona e il ferimento di un’altra. Tre sospetti sono stati successivamente arrestati per possibili atti terroristici. Ora sembra che un tassista possa aver sventato un grave attacco in città rinchiudendo un passeggero che si era imbarcato su una bomba nel suo taxi.


AvR, DNA


Ultimo aggiornamento:
13:57


Fonte:
AD.nl, Reuters, Sky News, BBC, Belga




Il taxi ha preso fuoco nei pressi del Liverpool Women’s Hospital intorno alle 11. Il passeggero è morto e il tassista è rimasto ferito.

Secondo i media britannici, il navigatore avrebbe voluto essere portato in taxi in una cattedrale dove è stata commemorata la fine della prima guerra mondiale. Secondo i media di Liverpool, hanno partecipato circa 2.000 persone.

sospetto

Il tassista ha dovuto fare dietro front a causa dei posti di blocco. A un certo punto il suo taxi si è fermato in un ospedale, non lontano dalla cattedrale.

L’autista, che dubitava delle intenzioni del passeggero, ha rinchiuso l’uomo prima di tentare di uscire dall’auto all’ingresso dell’ospedale. Poi il passeggero ha fatto esplodere un ordigno esplosivo nell’auto. Il tassista è stato leggermente ferito dall’esplosione, ma è fuggito dal taxi in tempo dopo che il pacco è esploso, prima che prendesse fuoco e si bruciasse completamente. Il passeggero è morto ed è stato immediatamente dichiarato morto.


incidente terroristico

Tre uomini sono stati arrestati nel quartiere di Kensington dopo l’esplosione, è stato annunciato ieri. Gli imputati hanno 29, 26 e 21 anni. Nel frattempo, un quarto (20) sospettato è stato arrestato in base alla legge sul terrorismo, ha detto oggi la polizia. Tutti i sospetti vengono interrogati dall’Unità antiterrorismo. Non era chiaro se fossero coinvolti nell’esplosione e come fossero coinvolti. Secondo la polizia, durante le perquisizioni sono stati trovati “oggetti importanti” in varie località.

La polizia dice anche che il taxi ha prelevato il passeggero a circa 10 minuti di auto dall’ospedale. L’auto è stata fatta esplodere dall’interno dell’ospedale femminile con un ordigno esplosivo, che è un ordigno esplosivo. “Finora, supponiamo che questo sia stato fatto dal passeggero nel taxi”, ha detto Ross Jackson dell’agenzia antiterrorismo. La polizia afferma di credere di conoscere l’identità dell’occupante, ma non ha rilasciato nulla fino a quando non è stata confermata ufficialmente.

Si parla ufficialmente di un incidente terroristico. Il motivo rimane poco chiaro. Jackson afferma che gli agenti che indagano sull’incidente “non riescono a connettersi” agli eventi in questo momento Ricordo della domenica Vicino all’ospedale. Afferma che questa è la “strada della ricerca”.

La polizia è in ospedale.

La polizia è in ospedale. © Reuters

“sforzo eroico”

Il tassista è stato identificato dalla stampa britannica come David Perry. Il primo ministro Boris Johnson ha dichiarato in una prima risposta che l’uomo sembrava aver “agito con incredibile vigilanza e coraggio”, secondo Sky News. Inoltre, il Primo Ministro non vuole dire molto. Questa è un’indagine in corso, quindi non posso commentare i dettagli”. Da allora l’autista è stato dimesso dall’ospedale e si sta riprendendo a casa.

Il sindaco di Liverpool Joan Anderson ha elogiato il pilota per i suoi “sforzi eroici”. Secondo lei, è diventato presto chiaro alle autorità che l’uomo aveva chiuso la portiera al passeggero che era con lui nel taxi. Questo “ha evitato qualcosa che sarebbe stato un disastro assolutamente orribile”, ha detto Anderson in un programma radiofonico della BBC.

Polizia in una casa a Kensington.

Polizia in una casa a Kensington. © Reuters