QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’età d’oro del business: 28 miliardi di euro e 2.500 negozi dopo |  al di fuori

L’età d’oro del business: 28 miliardi di euro e 2.500 negozi dopo | al di fuori

Negli ultimi decenni, la serie di accordi olandesi ha guadagnato popolarità in tutto il mondo. Ciò che una volta era iniziato come un segreto ben custodito con l’apertura del primo negozio a Enkhuizen nel 1993, si è trasformato in una storia di successo con quasi 2.500 negozi.

Un rapporto Gondola sul commercio al dettaglio nel nostro Paese negli ultimi dieci anni mostra che il fatturato di Action è aumentato dal 2015 da 409 milioni di euro a ben 1,098 miliardi di euro l’anno scorso. Crescita, sì, del 168%.

L’opera ha lasciato il segno, non solo in Belgio e nei Paesi Bassi, ma anche in altri paesi come Germania, Italia, Polonia e Francia. Trovare un posto dove non puoi affrontare l’azione sembra quasi una sfida. Nei mesi da luglio a settembre, i consumatori di tutto il mondo hanno speso almeno 7,9 miliardi di euro in un tesoro di occasioni.

Negozi, negozi e ancora negozi

L’aumento del lavoro sembra non conoscere limiti. Negli ultimi mesi più di 150 nuovi negozi hanno aperto i battenti in diversi paesi. Un gran numero di nuovi clienti vengono alla ricerca di acquisti intelligenti. Anche i clienti abituali non riescono a resistere alla tentazione di riempire fino all’orlo il carrello della spesa.

Action non è solo la più grande catena di vendita al dettaglio olandese, ma si distingue anche come la più redditizia di tutte. Kruidvat ha “solo” 1.300 negozi (solo in Belgio e nei Paesi Bassi), Zeeman sta facendo del suo meglio con un numero simile e Hema afferma di avere 740 negozi.

READ  Il CEO di Tesla Elon Musk entra nella discussione su Bitcoin (BTC) con il CEO di Twitter Jack Dorsey » Crypto Insider

Club da miliardi di dollari

Sebbene British Investor 3i goda di vendite e profitti in crescita, ignora alcune stime. Si stima che Action valga oggi circa 28 miliardi di euro. Ciò pone la catena sullo stesso piano di Ahold Delhaize, la società madre di Albert Heijn. La misura vale ormai più di alcuni nomi noti in Borsa, come Philips, Adyen e perfino ABN Amro.

Leggi anche. Gli affari crescono del 168% in 10 anni: come fanno a mantenere i prezzi così bassi?