QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L'ex giocatore dell'Anderlecht ha vinto l'Italia dopo un finale senza precedenti

L'ex giocatore dell'Anderlecht ha vinto l'Italia dopo un finale senza precedenti

Mercoledì sera l’Italia è stata in subbuglio per un po’. Il Bologna batte 1-2 l'Inter negli ottavi di finale di Coppa Italia. E uno ha rivendicato il ruolo principale: Joshua Zirksy.

L'olandese è stato incoronato migliore in campo, con due assist nei supplementari contro l'Inter. La stampa italiana non esagera nell'elogio di Zirksy. “Il tacco olandese per il gol di Beukema sarà nelle foto sui muri”, dice. La gazzetta dello sport.

In particolare si è parlato di aiuti a Beukema. “In partita, Zirksy aveva già ipnotizzato tutti con un gol meraviglioso a San Siro, e ora, con una palla che non usciva dal limite della linea di fondo, ha rimesso la palla con i suoi tacco. Come Ibra.”

Zirkzee parte

Anche con Fantacalcio Sono lirici sulla prestazione dell'attaccante olandese. “Il Bologna è centrale, ma Joshua Zirkzee si rialza. Fornisce un assist volante di tacco nella seconda metà dei supplementari, dopodiché Beukema può calciare per l'1-1”.

Per l'ex giocatore della RSCA l'allenatore del Bologna Thiago Motta ha avuto solo parole di elogio. “Joshua non è solo fantastico nella partita, è fantastico nel gruppo e questo deve continuare. Siamo un gruppo che vive in questo tipo di emozioni e lo facciamo per i nostri tifosi”.

“A chi è venuto qui per sostenerci e a chi è rimasto a Bologna: questa è una vittoria straordinaria”, ha detto. Sky Sport Italia.

READ  Italia e Slovenia sull'Asia balsamica ...