QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’immagine del telescopio Webb rivela la galassia della ruota di Cartwell

L’ultima immagine dell’Osservatorio spaziale mostra la galassia della ruota di Cartwell, una galassia circolare distante 500 milioni di anni luce e formatasi quando una grande galassia a spirale e una piccola galassia si sono scontrate violentemente.

Quando le galassie entrano in collisione, la loro forma e struttura possono cambiare. Nella galassia Cartwheel, che assomiglia un po’ a una ruota di carro, un anello colorato circonda un anello interno più luminoso, entrambi che si estendono dal nucleo di collisione, come mostrato in un’immagine web.

Queste caratteristiche sono la ragione per la classificazione degli scienziati Cartwheel è una galassia ad anello, meno comune delle galassie a spirale.

Gli astronomi hanno acquisito nuove conoscenze sulle singole stelle e sulla formazione stellare nella galassia caotica, nonché sul buco nero al centro galattico, grazie alle abilità di Webb.

La nuova immagine rivela di più su come la galassia si è evoluta nel corso di miliardi di anni.

L’immagine mostra ammassi giganti di giovani stelle che si formano tra la polvere calda nel luminoso anello interno.

Nel frattempo, l’anello esterno si sta espandendo da 440 milioni di anni, con la formazione stellare e la morte (sotto forma di esplosioni di supernova). Quando l’anello si espande, entra in collisione con il gas, provocando ciò Più formazione stellare.

Nell’immagine sono mostrate anche due piccole galassie compagne.

Il telescopio spaziale Hubble e altri osservatori hanno studiato la ruota di Cartwell, ma gli accumuli di polvere sono oscurati Enigmi galattici. Webb è un telescopio a infrarossi che vede la luce invisibile all’occhio umano. Pertanto, è stato in grado di acquisire nuovi dettagli che altri dispositivi non potevano.

Questa immagine dello strumento a infrarossi medi Webb mostra la struttura della galassia Cartwheel.

La nuova immagine è un composto di dati raccolti da una webcam nel vicino infrarosso e da un dispositivo a medio infrarosso e cattura un momento mentre il carrello continua a girare lentamente.

Il telescopio Webb ha ufficialmente iniziato le sue operazioni scientifiche il 12 luglio, lo stesso giorno della NASA Ha pubblicato le sue prime fotoE secondo l’agenzia spaziale, nelle prossime settimane arriveranno altre immagini.