QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Come recensione di Dusk Falls: sorpresa dell’anno?

Dusk Falls si distingue anche per il suo stile grafico, ma questo non è affatto l’unico aspetto in cui il gioco fa punti con Davy. Tra le altre cose, è degna di nota l’attenzione alla storia e allo sviluppo del personaggio. Scopri perché Davy ha definito il gioco la sorpresa dell’anno nella sua recensione di As Dusk Falls.

Dramma poliziesco interattivo As Dusk Falls, primo titolo di Interior/Night, nuovo studio guidato da Caroline Marshall È stato nella mia lista dei desideri da quando è stato rivelato per la prima volta. Marshall ha trascorso gran parte della sua carriera in Quantic Dream, dove è stata la lead game designer Pioggia intensa E il Oltre due anime. Puoi facilmente assistere a quell’esperienza con i giochi di storia nel primo gioco del loro nuovo studio. Ma anche programmi TV come Fargo E il Peccato Elencati come fonti di ispirazione.

Così Dusk Falls è un gioco che pone una forte enfasi sullo sviluppo della storia e del personaggio. Per recensire, ho intrapreso un viaggio con i personaggi e ho scoperto il dramma poliziesco che mi ha sempre tenuto con il fiato sospeso.

In un giorno fatidico

La storia di As Dusk Falls è incentrata su due famiglie che seguono percorsi di vita molto diversi, le cui vite un giorno si intrecciano. La famiglia Walkers è composta da quattro persone: Vince, sua moglie Michelle, la figlia Zoe e il nonno Jim, che sono in viaggio per il Missouri per ricominciare da capo, ma dopo un incidente d’auto sono bloccati in un hotel appartato nella piccola città di Two Rock Country in Arizona. Le loro vite vengono sconvolte dai fratelli Holt, che sono cresciuti in una remota cittadina e hanno una reputazione un po’ criminale, che hanno scelto lo stesso hotel dopo una rapina per sfuggire alla polizia.

Motel Desert Nightmare

Tra le quattro mura del Dessert Dream Motel, si trasforma rapidamente in una situazione di ostaggio estremo che diventa il centro di un dramma interattivo. Questa situazione di ostaggi si è verificata nel 1998, ma la storia del gioco è divisa in due libri (6 capitoli) che coprono un arco di tempo di 30 anni. Imparerai di più sui personaggi principali coinvolti e su come questo evento fondamentale continua a influenzare le loro vite.

Puoi passare da una sequenza temporale all’altra e da un evento all’altro per ciascuna delle famiglie e per gli altri personaggi che hanno partecipato. Sebbene l’evento principale si svolga in una sola notte, la storia abbraccia il passato e il futuro. Senza rivelare molto – principalmente perché vuoi vivere questa storia in prima persona – ci sono, ad esempio, flashback giocabili dei momenti immediatamente precedenti il ​​trasloco che spiegano perché la famiglia Walker è così tesa durante il viaggio o che forniscono uno spaccato della problematica situazione in cui i fratelli Holt sono cresciuti insieme. Impari di più sul passato dei personaggi principali e sulle loro relazioni profonde e intime tra loro, e questo aggiunge molto contesto personale alla storia.

Scelta pressione

Dopo i suddetti giochi Quantic Dream, a cui ha contribuito la stessa Caroline Marshall, o l’intera collezione di Supermassive Games, come l’ultima versione cava Nei panni del giocatore, controlli la narrazione interattiva e As Dusk Falls presenta una serie di scelte e decisioni critiche che dirigono la trama centrale in una certa direzione e determinano il destino dei personaggi.

Con la differenza che in questo gioco non potrai mai controllare un personaggio liberamente attraverso l’ambiente per raggiungere nuove aree o trovare indizi. Stai solo indicando le cose tramite un puntatore su uno schermo fisso. Come giocatore e spettatore attivo, devi prendere molte decisioni rapide, decidere come reagire nella conversazione – scelte che sembrano sempre significative – e affrontare rapidamente più eventi Quicktime consecutivi ma semplici per vedere come si svolge questo emozionante dramma. La strada. Continuerà a svolgersi.

In particolare, le decisioni etichettate come la scelta di un fork hanno gravi conseguenze sull’andamento del resto della storia. In un video dietro le quinte che ho visto in preparazione per questa recensione, ho visto come Marshall ama attirare il pubblico televisivo nei videogiochi. Proprio come con The Quarry, puoi vedere che è nelle semplici azioni che esegui in questo gioco che possono essere semplificate attraverso tutti i tipi di strumenti.

L’integrazione mobile – su cui tornerò tra poco – e gli argomenti più ampi che As Dusk Falls affronta nel suo schema completo. Questi sono personaggi quotidiani ed esperienze personali riconoscibili da molte persone. Per un gioco che si concentra così tanto sulla storia, è bello sapere che lo scenario e le sue eccezionali prestazioni mi hanno incuriosito per sei ore.

sotto la copertura

Anche il ritmo generale è molto serrato. Prendi davvero costantemente decisioni e quindi la tua concentrazione non diminuisce mai. Conduce anche – dopo circa sei ore – a un finale molto soddisfacente. Tra le stagioni, As Dusk Falls apre il cofano, consentendo ai giocatori di vedere il loro percorso attraverso il gioco su una trama ramificata e quindi tornare facilmente in seguito a scene specifiche per guidare i loro personaggi verso un altro destino.

Vedrai anche una schermata che mostra il tuo tipo di personaggio in base alle decisioni prese durante il gioco. La varietà di opzioni e dove si applicano, anche se a volte finiscono nel filo conduttore del gioco, è sbalorditiva. I numeri sotto ogni scelta mi fanno sapere la percentuale di giocatori che hanno preso le mie stesse decisioni.

Vedere un elenco completo di potenziali percorsi da seguire e la facilità con cui possiamo riprenderli fornisce un ulteriore incentivo a tornare ed esplorare altre opzioni. Spero che guardino le partite di Supermassive, perché questa è stata la mia principale critica a The Quarry.

Al calare del tramonto, Vince Michel

Lo stile di disegno non è per tutti

Sulla base delle numerose reazioni negative ogni volta che il gioco viene presentato al pubblico, possiamo dire che il design visivo di questo gioco è visto come un rompicapo per molti. Combinando ambienti 3D e performance di attori reali in uno stile unico con movimenti simili a fotogrammi, Dusk Falls suona come un romanzo di cartoni animati. È sicuramente un’offerta insolita per un gioco combo e non per tutti, ma ho cliccato subito e sono un grande fan. Funziona bene e conferisce al gioco un aspetto fresco e originale. Aiuta anche il fatto che la recitazione vocale sia molto buona, perché specialmente nelle conversazioni con personaggi che cambiano solo le loro smorfie, a volte suona un po’ strano.

Per lo più ho giocato per conto mio – in cui hai il controllo completo sulle decisioni totali – e sono stato davvero attratto dalla storia. Ma vale anche la pena notare che As Dusk Falls offre anche molte funzionalità multiplayer in cui fino a 8 giocatori possono prendere decisioni insieme. Questo può essere locale, online o anche una combinazione dei due. Invece di assegnare un personaggio a ogni giocatore, come fanno i Supermassive Games Antologia di immagini scure Giocattoli cava – Prendi tutte le decisioni, Samman. Ogni giocatore vota individualmente sulla decisione che vorrebbe vedere. La scelta con il maggior numero di voti vince e determina l’ulteriore percorso della storia. Ogni giocatore può anche scommettere su un numero limitato di battiti se vuole davvero superare i propri limiti.

Non ho potuto provarlo io stesso durante il periodo di prima recensione, ma al momento del rilascio ci sarà anche un’app gratuita disponibile su dispositivi iOS o Android che ti consentirà persino di utilizzare il tuo smartphone per controllare le tue azioni nel gioco. Pensiamo che sia una mossa intelligente per fare appello a un pubblico più ampio e più mainstream. Per i dispositivi di streaming, c’è anche una modalità di trasmissione in cui puoi integrare una chat di Twitch nel tuo flusso di gioco. Se stai pianificando una serata cinematografica interattiva, non puoi sbagliare con questo gioco.

Al calare del tramonto, Desert Dream Hotel

Al tramonto: Conclusione

Sebbene Dusk Falls sia nella mia lista dei desideri da un po’ di tempo, è ancora una delle più grandi sorprese dell’anno per me. È diventato un dramma criminale interattivo in cui le decisioni vengono prese a un ritmo veloce. La potente storia si dirama con successo attorno alle molte opzioni del giocatore. Ho investito sia sui personaggi che sul loro dramma fino alla fine, in parte a causa dell’ottimo ritmo, e poiché lo studio ha reso così facile esplorare tutte le altre tracce, sono stato felice di ricominciare subito.

Lo stile visivo audace non sarà apprezzato da tutti, ma è originale e funziona sorprendentemente bene. Anche perché si accompagna all’ottimo doppiaggio.

Revisione

PROFESSIONISTI

  • avvincente dramma criminale
  • buona velocità
  • forte doppiaggio
  • Moda attraente…

negativi

  • …ma non per tutti

revisione del tracollo

  • sorpresa generale?

READ  L'effetto Tetris ha un secondo livello nascosto مستوى