QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Italia blocca le vendite di tecnologia militare alla Cina

L’Italia annulla la vendita di droni militari a investitori cinesi Lo hanno detto molti rappresentanti del governo italiano. La mossa fa parte degli sforzi del primo ministro italiano Mario Draghi per frenare la crescita del commercio cinese nel suo paese.

Quattro anni fa, è stato annunciato che diverse parti cinesi avevano acquisito una partecipazione del 75% nella produzione italiana di aeromobili. Alpi Aviazione Ho cercato di ottenere. Il governo italiano ha avviato un’indagine sulla transazione lo scorso anno e ora ha deciso di annullare la vendita.

Sicurezza nazionale

Si noti che le persone interessate non hanno informato il governo italiano dei loro piani. In effetti, è obbligatorio informare il governo delle transazioni effettuate in Italia Asset di importanza strategica Sono pianificati.

“Negli Stati Uniti e in Europa sta aumentando la pressione affinché gli investitori cinesi si concentrino maggiormente sui rischi per la sicurezza nazionale”, ha riferito l’agenzia di stampa Reuters. “Tuttavia, il fascicolo di Alpi Aviation mostra con quanta facilità i cambiamenti nella proprietà aziendale possono sfuggire al radar”.

L’offerta per Alpi Aviation è arrivata da China Corporate United Investment Holdings (CCUI) e CRRC Capital Holdings, di proprietà del governo cinese.

Le autorità italiane non solo hanno annullato il contratto, ma hanno anche inflitto sanzioni alle parti coinvolte. La polizia fiscale italiana aveva precedentemente annunciato un tentativo di acquisizione Un investimento ostile in una tecnologia strategica Sigillare. Tuttavia, la società ha affermato che la vendita è stata gestita in modo trasparente e conforme a tutte le normative.

Burocrazia

L’obbligo di annuncio per la vendita di asset strategici è stato introdotto in Italia dieci anni fa. “In generale, le transazioni coinvolte sono generalmente approvate, con raccomandazioni per proteggere gli interessi nazionali”, ha affermato Reuters.

READ  Le 7 migliori vittorie di slot machine della storia

“Tuttavia, solo sei acquisizioni sono state bloccate da un partito straniero da quando è stata introdotta la mossa. Cinque volte è stato coinvolto un partito cinese. L’opposizione a tali acquisizioni è principalmente opera dell’attuale governo italiano. Da quando Mario Draghi è entrato in carica come capo governo 13 mesi fa, quattro transazioni sono state bloccate.

Il documento di Albi Aviation esorta il governo italiano a concentrarsi maggiormente sulla tutela degli interessi strategici nazionali della Commissione parlamentare italiana per la sicurezza nazionale.

Tuttavia, altri lo chiamano azione Burocrazia eccessiva e spesso non necessaria Conduce. Secondo quanto riferito, l’anno scorso quasi 500 fascicoli sono stati presentati alle autorità italiane. Questo fenomeno è cresciuto notevolmente negli ultimi anni. Dopotutto, due anni fa c’erano solo 342 file. L’anno precedente erano state sottoposte a valutazione solo 83 transazioni.

Si segnala inoltre che oltre il 40 per cento delle segnalazioni è relativo ad operazioni non di rilevanza strategica.