QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Lo scrittore olandese Hafeez Bouazza muore all’età di 51 anni |  L’arte e la letteratura

Lo scrittore olandese Hafeez Bouazza muore all’età di 51 anni | L’arte e la letteratura

L’arte e la letteraturaLo scrittore olandese Hafeez Bouazza morì all’età di 51 anni. Era in cattive condizioni di salute per un po ‘di tempo ed è morto in un ospedale nella sua città natale di Amsterdam giovedì, secondo l’editore Querido.




Bouazza è nato l’8 marzo 1970 in Marocco ed è apparso per la prima volta nel 1996 nella raccolta di racconti “I miei piedi di Dio”. Per questo è stato insignito del Premio E. du Perron. Ha anche ottenuto molti elogi per Paravion (2003), che gli è valso una nomination per un AKO Literary Prize e gli è valso un De Gouden Uil Award. Il suo ultimo romanzo Meriswin è stato pubblicato nel 2014.

Lo scrittore ha anche tradotto poesie dall’arabo, dal francese e dall’inglese. Ha anche scritto opere teatrali e articoli, come il Boekenweekessay Magazine del 2001: “A Bear in a Fur Coat”. Nel 2003 è stato insignito dell’Amsterdam Art Prize e nel 2014 Boazza è stato insignito del Free Thinker of the Year Award dalla Free Thinkers Association De Vrije Gedachten.
Con l’artista Marilyn Dumas, ha realizzato una copia di “Venere e Adone” di Shakespeare, e all’inizio di questo mese pubblicheranno una versione simile di “Het Parisse milza” di Charles Baudelaire. In occasione del 200esimo compleanno di Baudelaire, Bouazza stava anche lavorando a un romanzo che doveva essere pubblicato da Holland Deeb.

Bouazza, arrivato in Olanda con i suoi genitori nel 1977, ha studiato lingua e letteratura araba ad Amsterdam. Ha lasciato due figli.

READ  Le riprese di Rust riprendono ufficialmente: Alec Baldwin viene immediatamente filmato con la pistola | celebrità