QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Lotte Kuipke, la vera imperatrice di ‘t Kuipke: “Mi viene la pelle d’oca” |  Lotto ha cantato per sei giorni

Lotte Kuipke, la vera imperatrice di ‘t Kuipke: “Mi viene la pelle d’oca” | Lotto ha cantato per sei giorni

Con 4 discipline distribuite in due giorni, le donne ottengono la loro versione mini dei Sei Giorni di Gand.

“Questo basta nel bel mezzo del nostro inverno”, ride Lottie Kopecky. “In questo periodo mantengo il feeling sulle piste e questo è utile.”

Il misuratore dei decibel è diventato chiaramente rosso quando la protagonista belga è stata presentata al pubblico di Gent. “Questa è un po’ una partita in casa.”

“Non corro molto spesso a ‘t Kuipke, tanto più a Blaarmeersen. Ma questa è un’ottima occasione per mostrare la mia maglia iridata al pubblico belga.”

“È andata meglio del previsto”, ha risposto in seguito Kopecky dopo la sua eliminazione e le vittorie nella gara a punti. Anche se devono ancora fare dei progressi in quest’ultima disciplina.

“Quella signora francese pensava di essere in Costa Azzurra. Ha fatto una manovra molto strana quando volevo sorpassarla e si è dovuta fermare all’improvviso, ma non è successo niente.”

“Mi sento bene e ne sono molto felice. Tutti iniziano qui con il cuore spaventato, ma è andato tutto bene”.

Kopecky ha ottenuto la porta inviolata a Gent. “Mi è venuta la pelle d’oca durante lo spettacolo. Il pubblico ci apprezza ed è così bello riuscirci attraverso il ciclismo femminile.”

READ  Cata Blanca Fez vince in Sardegna | Girò Donna