QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“L’Unione rischia di perdere uno dei suoi più grandi talenti”.

“L’Unione rischia di perdere uno dei suoi più grandi talenti”.

L’Etihad ha dovuto affrontare un raro esodo selettivo in estate, ma sembrava ben preparato. Alla fine sono riusciti ad assorbire diverse partenze senza troppi problemi e dopo 20 giornate di gioco sono in testa alla Jupiler Pro League, pur essendo ancora attivi in ​​Coppa e in Europa.

La politica dei trasporti dell'Unione è ancora molto carente. Sembra che il prossimo passo per loro sia formare da soli i talenti, perché il club di Bruxelles ha un terreno fertile enorme. Tuttavia, finora il contributo dei nostri giovani è stato nullo.

Grande interesse per il giovane Hani

In questa stagione il 19enne Nathan Hoegeveld ha potuto giocare solo due partite come sostituto, altrimenti dovremmo guardare con la lente d'ingrandimento. Ora l'Unione rischia di perdere anche uno dei suoi pochi talenti. secondo Piede di mercato C’è un grande interesse per il decennio Hani.

Questo è l'inafferrabile ala che gioca per la squadra Under 18 dell'Union in questa stagione e avrebbe potuto essere sotto i riflettori lì. Esattamente quali club lo hanno nel loro radar, ma c'è una reale possibilità che possa lasciare l'Unione questo mese.

L'Unione non vuole perderlo

È chiaro che il club non vuole perdere uno dei suoi promettenti talenti, ma sembra che la palla sia sostanzialmente nel campo del giocatore. Lui però non è uno dei giovani a cui è stato permesso di allenarsi con la prima squadra.

Inoltre Hani attende ancora l'esordio con l'Under 23, titolare della seconda Nazionale. Forse il club dovrà offrirgli la prospettiva di una svolta per tenerlo a bordo.

READ  L'uomo più felice in Formula 1 in questo momento? Kevin Magnussen | Formula 1
-->