QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

MSD lancia il vaccino Corona intranasale per i vitelli

MSD lancia il vaccino Corona intranasale per i vitelli

Il produttore di farmaci veterinari MSD Animal Health sta lanciando un vaccino contro il coronavirus bovino che può essere somministrato per via intranasale a un vitello appena nato. Il vaccino fornisce immunità locale e non viene inibito dagli anticorpi del colostro.

Il coronavirus bovino colpisce soprattutto i vitelli. Il virus causa infezioni del tratto respiratorio superiore e inferiore, rendendo il vitello più suscettibile alle infezioni secondarie. Il virus è segnalato anche in relazione alla diarrea nei vitelli neonati e alla dissenteria invernale.

L’esistenza del virus è nota da decenni, ma la sua individuazione è diventata più semplice grazie alla nuova diagnostica. Una ricerca condotta da MSD Animal Health mostra che anticorpi contro il virus sono stati trovati in tutti gli allevamenti da latte dei sette paesi europei esaminati. Il virus si stava diffondendo attivamente nell’80% delle aziende.

“Una ricerca statunitense mostra che un vitello con polmoni sani produce facilmente 500 chilogrammi di latte in più nella sua prima lattazione. Se il vaccino viene somministrato in tenera età, si ottiene la produzione più alta”, riferisce MSD Animal Health. Il coronavirus bovino è un virus diverso dal COVID-19. Il Covid-19 non si trasmette ai vitelli. Anche il coronavirus bovino non può essere trasmesso all’uomo.

READ  Aiuto decisionale online con informazioni sulla vaccinazione contro Corona