QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Netflix ottiene un enorme concorrente

Nel nostro paese, le serie HBO vengono trasmesse tramite Streamz.
Foto: afp

Per competere con Netflix e Disney, la società madre HBO e Discovery si stanno fondendo in un nuovo gigante dei media.

La società statunitense di comunicazione e media AT&T ha diviso la sua unità media WarnerMedia e si è fusa con Discovery. La nuova società diventerà immediatamente la seconda più grande società di media negli Stati Uniti. WarnerMedia include diversi marchi di media di fama mondiale, come il canale a pagamento HBO (noto tra gli altri Game of Thrones), CNN News e Cartoon Network. Anche la Warner Brothers ne fa parte, con studi cinematografici come Warner Brothers Pictures (Harry PotterE il Il Cavaliere Oscuro(E New Line Cinema)Signore degli Anelli).

Nel 2016, il gigante americano delle telecomunicazioni AT&T ha acquisito WarnerMedia, allora chiamata Time Warner. Voleva espandere il suo braccio mediatico per integrare la sua offerta di comunicazione con l’intrattenimento. Comcast, concorrente di AT&T, ha fatto lo stesso acquisendo NBC Universal.

Netflix

L’acquisizione, per la quale AT&T ha pagato 85,4 miliardi di dollari, non è stata un enorme successo. La grande fusione tra comunicazione e media non è avvenuta. Allo stesso tempo, il mondo dei media è cambiato. Con l’avvento di Netflix, lo streaming è diventato molto importante. A casa, anche altre società sono saltate su quel carrozzone, come Disney con Disney +.

AT&T sta ora trasferendo WarnerMedia in una società separata, dove si fonderà con Discovery. Conosciuta in tutto il mondo per i suoi canali Discovery, ha anche Eurosport nel suo portafoglio.

READ  La legge sui bitcoin (BTC) di El Salvador non è stata senza problemi, ammette il presidente, il portafoglio Chivo è ora corretto al 95% » Crypto Insider

La scala gioca un ruolo fondamentale nel settore delle trasmissioni. L’investimento in software è enorme: Netflix investirà 17 miliardi di dollari quest’anno, ad esempio, quindi due società insieme possono farne più di una. L’inclusione è anche un modo per raggiungere più spettatori in un mercato competitivo, poiché le piattaforme di streaming devono competere non solo tra loro, ma anche con Youtube e Tiktok.

HBO Max

Insieme, WarnerMedia e Discovery generano $ 41 miliardi all’anno. Ciò significa che la nuova società di fusione, per la quale non è stato ancora annunciato un nome, diventerà la seconda società di media negli Stati Uniti, dopo Disney.

La domanda è cosa significherà la fusione per la piattaforma di live streaming di WarnerMedia HBO Max, che ha registrato 44,2 milioni di abbonati nel primo trimestre di quest’anno. Discovery ha anche un proprio servizio di streaming con Discovery Plus. Non è irragionevole che i due si fondano, anche se non si sa ancora nulla di questo.

Nel nostro paese, Streamz ha ampliato il suo contratto con HBO per poter offrire anche programmi da HBO Max.