QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Premi letterari di Bonn per il romanzo storico “Alcibiade” e per il racconto giovanile “Non fare mai un migliore amico” |  sta leggendo

Premi letterari di Bonn per il romanzo storico “Alcibiade” e per il racconto giovanile “Non fare mai un migliore amico” | sta leggendo

I Premi letterari di Bonn, i premi letterari più importanti delle Fiandre, sono stati assegnati per la terza volta a Turnhout. Nella categoria romanzi di fantasia e realistici il premio va al romanzo “Alcibiade” dello scrittore olandese Elia Leonard Pfeiffer.

Il libro è un tesoro di circa 1.000 pagine (di cui circa 300 sono note e annotazioni) su un politico greco del V secolo a.C. Alcibiade è realmente esistito, e anche Pfeiffer è basato sulla storia, ma allo stesso tempo molti aspetti sono di fantasia.

“Un libro incomparabile”, secondo la giuria di Bonn, guidata da Mustafa Kor. “Una biografia immaginaria. Un romanzo d'avventura sconfinato e un percorso filosofico e politico sul nostro difficile rapporto con la democrazia. Il libro sfida il lettore e non gli lascia altra scelta: nuotare o affondare. Chiunque arrivi dall'altra parte porterà il libro con loro per sempre.”

“Questo libro è anche una dichiarazione. La letteratura è molto più che libri intelligenti e veloci per le persone moderne che hanno poco tempo. Il fatto che Alcibiade ci parli dal V secolo a.C. in un momento in cui il mondo trema per ciò che riserverà il futuro “, dice la giuria. “Rende la storia della sua vita più importante che mai.”

Primo premio fiammingo per il famoso autore olandese Pfeiffer

È il primo premio letterario fiammingo vinto dall'olandese Elijah Leonard Pfeiffer, residente in Italia. Altri suoi romanzi famosi includono “La Superba” e “Grand Hotel Europe”.

Il vincitore Alcibiade è un libro impegnativo, ma allo stesso tempo di grande successo: sono già state vendute più di 100.000 copie e più di dieci edizioni. L'anno scorso è stato anche il secondo bestseller nelle Fiandre.

READ  Pete Davidson sbatte Kanye West: 'Sono a letto con tua moglie' | celebrità

Lo stesso Pfeiffer ha registrato una serie di conferenze o lezioni su e intorno a questo libro, ad esempio su come pronunciare il nome Alcibiade.

Il romanzo per ragazzi Never Take a Best Friend di Erna Sassen e Martin van der Linden vince il Premio Bonn per la letteratura per bambini e ragazzi

La benedizione dei libri per bambini e ragazzi è per Never Take a Best Friend della scrittrice Erna Sassen e dell'illustratore Martin van der Linden. “Come tutto sembra giusto in questo libro, come vuoi riprenderlo per la prossima lettura, come ti commuove e ti rende felice nella sua interazione tra testo e illustrazioni. La sua composizione elegante, la sua chiara semplicità ed eleganza, e l'autentico voce del protagonista, sono gli elogi della giuria, che ha giudicato almeno 242 post: “È stato un brutto anno per la letteratura per bambini e ragazzi”.

Erna Sassen entra nella testa di Joshua, un adolescente artistico i cui amici lo chiamano Rembrandt. Uno dei membri della giuria ha chiesto: “Come può l'autore esprimere così bene la voce del personaggio?” Gli argomenti difficili vengono discussi con una mente aperta e abilità in Never Take Your Best Friend Back. “Senti che Joshua e i suoi amici si stanno affinando in circostanze difficili.”

Erna Sassen è un'attrice olandese di libri per bambini e ragazzi, ma anche attrice, regista teatrale ed ex conduttrice radiofonica. Ho già scritto romanzi per giovani adulti. Il pittore Martijn van der Linden è stato nominato due volte per il Boon Prize; Ha anche fornito illustrazioni per le poesie di Edward van de Vendel in “Happy and Happy”.

Premi del pubblico per Elijah Leonard Pfeiffer, Elvis Peters e Sebastian Van Doninck

Anche i lettori avevano un'opinione. Per la narrativa e la saggistica si segue il verdetto della giuria: “Alkibiades” di Ilja Leonard Pfeijffer vince il Premio del Pubblico Boon. Tra i libri per bambini e ragazzi i lettori hanno scelto il libro illustrato “Guarda!” Scritto dal duo di scrittori Elvis Peters e dall'illustratore Sebastian Van Doninck. Sono gli unici vincitori fiamminghi. Per Van Doninck, questo è il secondo Premio del Pubblico di Boon consecutivo; L'anno scorso era anche il favorito del pubblico per “Maurice” con Bart Muyart.

READ  nella foto. Anne Van Elsen porta le sue adorabili figlie alla premiere dei Minions | BV

In un discorso di ringraziamento, il duo Elvis Peters ha collegato la situazione nella Striscia di Gaza. “Mentre qui celebriamo i libri per bambini, migliaia di bambini sono morti in Medio Oriente negli ultimi mesi. E continuano a farlo. Vorremmo chiedere al mondo: guardate!” (Titolo del libro pluripremiato, Editore.) Ciò che permettiamo che accada lì. Fai qualcosa, getta le armi.

Nuovi presidenti di giuria per Boon 2025: Ilse Dautermans e Elisabeth Lucie Payten

La giuria della letteratura di narrativa e saggistica di quest'anno era presieduta dal poeta Mustafa Kor, mentre la giuria della letteratura per bambini e ragazzi era presieduta da Wouter Debrez. Sono stati annunciati anche i loro successori per il prossimo anno. L'attrice Els Dottermans sarà presidente della giuria del Boon Prize per la narrativa e la saggistica, mentre Elizabeth Lucy Payten per i libri per bambini e ragazzi. È sceneggiatrice e attrice ed è diventata nota su Instagram come “Catherine of Politics to PR”.