QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Puoi prendere in prestito fino a 60.000 euro a poco prezzo tramite il mio Prestito Ristrutturazione: ma fino a che punto puoi arrivare con questa cifra nella tua ristrutturazione?  |  La mia guida

Puoi prendere in prestito fino a 60.000 euro a poco prezzo tramite il mio Prestito Ristrutturazione: ma fino a che punto puoi arrivare con questa cifra nella tua ristrutturazione? | La mia guida

LivioVuoi migliorare la qualità della tua casa? Implementare misure di risparmio energetico, come l'isolamento, l'installazione di pannelli solari o l'installazione di una pompa di calore? Potrai quindi richiedere il mio prestito di ristrutturazione nelle Fiandre fino a 60.000 €. Domanda per Cantiere Livio: Verrà pagato tutto se i lavori di ristrutturazione saranno (molto) drastici?

Cosa puoi richiedere per il mio prestito di ristrutturazione?

“Ci vuole molto lavoro”, afferma Geert Flipts, direttore delle comunicazioni presso l’Agenzia fiamminga per l’energia e il clima (VEKA). “Ristrutturazione del tetto, pareti e pavimenti, interventi su finestre e porte, impianti idraulici ed elettrici, ristrutturazione interni, pompa di calore (caldaia), caldaia solare, pannelli solari: di tutto.”

La strada più veloce per una casa efficiente dal punto di vista energetico? Devi seguire questa strada.

Lo sostengono tutti?

Non proprio, a quanto pare. Phillips: “Devi appartenere alla fascia di reddito medio-bassa Il mio premio di rinnovo Appartenere, che è un'altra misura di aiuto. È necessario trasferire la residenza nell'abitazione in questione entro 36 mesi. Di solito prendi in prestito l'intero importo della fattura, in base ai preventivi, sebbene sia limitato a € 7.500 (IVA esclusa) per impianti idraulici ed elettrici, € 5.000 (IVA esclusa) per la ristrutturazione degli interni e € 60.000 in totale.

Sostegno finanziario da parte di genitori (nonni) o amici: Quanti soldi otteniamo per comprare una casa?

Questo importo è sufficiente?

“È difficile dirlo”, ammette Geert Flipts. “Molto dipende dalle dimensioni della tua casa. Sei più portato a fare piccoli lavori di ristrutturazione, oppure stai facendo grandi lavori di ristrutturazione a livello energetico? Ovviamente costa molto di più installare un tetto tutto nuovo, rispetto ad un buon tetto in amianto -tetto libero, che devi solo isolare.”

READ  NMBS vuole attirare più viaggiatori con il rilancio di Duo Ticket | l'interno

“In molte case vecchie semplicemente non possiamo isolare il tetto dall'interno perché, ad esempio, all'esterno non c'è alcuna barriera al vapore”, spiega l'architetto Katie Lammens. “Quindi è necessario rimuovere l'intera copertura del tetto e installare un nuovo tetto Oppure mettiamo un tetto a piloni sopra il tetto.” “Se dovessi farlo, ti costerebbe all'improvviso 30.000 euro sostituire il tetto.”

“E diciamo che hai una casa senza riscaldamento centralizzato e vuoi prima fare qualcosa con uno Pompa di calore, insieme al tuo tetto. Successivamente, è possibile installarlo solo se prima si apre il pavimento, lo si isola e lo si fornisce con il riscaldamento a pavimento. Anche questo costa 30.000 euro”.

“Vuoi ancora curare le tue facciate? Il costo per sostituire velocemente tutte le finestre di una casa unifamiliare è di 30.000 euro. E poi le tue facciate non sono ancora isolate: da 5.000 euro se riesci a isolare nell'intercapedine, a 15-20.000 se si isola Dall'esterno utilizzando l'opzione più economica: Crepe.

saperne di più? Lamens offre un piano concreto passo dopo passo: “È così che si stabiliscono le priorità.”

Leggi di più sotto l'immagine.

Il cantiere Livios mette alla prova Geert Flipts e Kati Lamens sulla fattibilità del mio prestito per la ristrutturazione. © VEKA / Netwerk Architecten Vlaanderen

Quindi nello specifico…

“Temo che se vuoi o devi curare l'intera struttura della tua casa – il tetto, il pavimento e le pareti esterne – non ci riuscirai con 60.000 euro”, dice Katie Lammens. “Uno o due interventi dovrebbero funzionare. Quindi il tetto e il pavimento probabilmente avranno un nuovo riscaldamento, ma non il tetto, il pavimento e le facciate. Quindi si tratta di fare la scelta giusta, con le giuste priorità.” Stiamo sviluppando un piano generale a questo scopocon tutte le necessarie misure di risparmio energetico nell'ordine corretto, come richiesto per primo.

READ  Ryanair minaccia di lasciare Zaventem, Charleroi e Groen: "Il loro modello di business è insostenibile"

Non potresti raggiungere il grado D EPC obbligatorio di 60.000 euro, che devi raggiungere entro cinque anni se diventi oggi proprietario di una casa di grado E o F nelle Fiandre? “Ogni situazione è diversa”, conclude Geert Flipts. “Di solito è possibile ottenere un grado EPC D con un budget limitato. Spesso è necessario sostituire la caldaia o l'isolamento del tetto. Ma ancora una volta: pensate di più adesso; Verso la denominazione a. In questo modo la tua casa manterrà il suo valore nei prossimi anni e aiuterai il clima. Con 60.000 euro solitamente si riesce a realizzare una parte significativa della rigenerazione energetica dei tag EPC A”.

Non senza importanza: In qualità di nuovo proprietario di una casa con classificazione EPC E o F, non puoi richiedere il mio prestito per ristrutturazione. Allora è meglio richiedere un prestito di ristrutturazione vantaggioso, dove il governo fiammingo paga una parte degli interessi.

Se Fleming ricevesse 25.000 euro, 1 su 4 sceglierebbe questo intervento attivo

Le banche dovrebbero tenere conto dei vostri piani di rinnovo?

Vuoi vivere nel tuo ambiente familiare per tutta la vita? Ecco come farlo

Questo articolo è stato scritto dal nostro partner Livios.be, un sito specializzato in costruzioni e ristrutturazioni.